• Home
  • Politica
  • Corigliano-Rossano, Gioventù Nazionale: “3 milioni € per i fuori sede, sia solo l’inizio”

Corigliano-Rossano, Gioventù Nazionale: “3 milioni € per i fuori sede, sia solo l’inizio”

E’ da oggi disponibile il bando riguardante la misura di sostegno destinata agli studenti universitari che prevede la concessione di un contributo una tantum pari a €500 per gli i fuori sede, iscritti a un ateneo calabrese (distante almeno 50 km dal proprio indirizzo di residenza) e di €700 per gli studenti calabresi frequentanti università site in altre regioni d’Italia.

Nei giorni scorsi, su proposta dell’associazione studentesca “Azione Universitaria”, i capigruppo dei partiti di centrodestra hanno presentato, in Consiglio Regionale, una mozione per lo stanziamento di €3 milioni finalizzati al sostegno degli studenti calabresi “fuori sede” e, grazie a una prova di maturità politica trasversale, il Consiglio ha approvato all’unanimità tale proposta, impegnando la Giunta Regionale a disporre il bando, finalmente oggi reso pubblico, per il sostegno degli universitari calabresi.
Gioventù Nazionale plaude all’iniziativa che rappresenterà, oltre a un riconoscimento per i tanti sacrifici dei giovani calabresi, anche una boccata di ossigeno per le famiglie già fortemente colpite dalla crisi economica provocata dal COVID-19.
Dopo anni di completo abbandono da parte dei governi regionali rispetto alle esigenze degli studenti, non possiamo che essere soddisfatti di questa iniziativa che speriamo possa essere la prima di una lunga serie perché solo garantendo il diritto allo studio e valorizzando i tanti giovani calabresi impegnati in percorsi universitari si potrà sperare in un futuro migliore per la nostra terra.
Chiaramente non ci facciamo false illusioni e speriamo che, dando seguito a questa importante iniziativa, nel futuro si possano rimettere al centro dell’attenzione tanti temi urgenti riguardanti il settore istruzione, soprattutto quelli relativi al “caro abbonamenti”, per i pendolari e i fondi per le borse di studio universitarie.
Come recita un motto popolare: “chi ben comincia è già a metà dell’opera” così speriamo che questo sia solo il preludio a una stagione politica che consideri l’istruzione, la formazione e l’università non solo meri capitoli di spesa bensì come investimenti sul futuro della nostra regione.


Salvatore Perfetto, responsabile giovani circolo Fratelli d’Italia Corigliano Rossano “Gianfrancesco Turano“

0 awesome comments!