Le precisazioni di Ermanno Marino

Le acque particolarmente agitate della politica in generale e di quella rossanese in particolare, mi inducono a riportare nella giusta dimensione alcune affermazioni apparse sulla stampa di questi giorni. Ho avuto l'onore di essere stato eletto per quattro volte di seguito consigliere comunale e di essere stato nominato assessore all'ambiente e sanita' nella penultima consiliatura.

La mia militanza politica e' stata sempre nell'ambito della sinistra e degli ideali della sinistra e cosi' continuera' ad essere.
Finita la consiliatura Antoniotti,sono stato contattato da più parti per una mia candidatura  a sindaco e sinceramente cio' avrebbe rappresentato la normale aspirazione dopo venti anni di politica attiva come amministratore della mia città. Ma dopo attenta riflessione ho considerato che nella scala delle priorita' veniva prima il mio lavoro di medico e d'altra parte sarebbe stato ormai fuori luogo ripresentarmi per la quinta volta come consigliere comunale. Cio' comunque ,al contrario di come si legge in un ultimo articolo di stampa,non significa che non continuero' a fare politica.sono dirigente del partito Sel,resto fermamente e coerentemente attaccato agli ideali della sinistra e continuero' a cimentarmi con la politica come appartenente ad una formazione politica di sinistra.
Confermo la mia fiducia e la mia stima nei confronti di Leonardo Trento e sono pronto a supportarlo qualora sia candidato di una formazione politica o di un'aggregazione politi

Le acque particolarmente agitate della politica in generale e di quella rossanese in particolare, mi inducono a riportare nella giusta dimensione alcune affermazioni apparse sulla stampa di questi giorni.

Ho avuto l'onore di essere stato eletto per quattro volte di seguito consigliere comunale e di essere stato nominato assessore all'ambiente e sanita' nella penultima consiliatura.

La mia militanza politica e' stata sempre nell'ambito della sinistra e degli ideali della sinistra e cosi' continuera' ad essere.

Finita la consiliatura Antoniotti,sono stato contattato da più parti per una mia candidatura  a sindaco e sinceramente cio' avrebbe rappresentato la normale aspirazione dopo venti anni di politica attiva come amministratore della mia città. Ma dopo attenta riflessione ho considerato che nella scala delle priorita' veniva prima il mio lavoro di medico e d'altra parte sarebbe stato ormai fuori luogo ripresentarmi per la quinta volta come consigliere comunale. Cio' comunque ,al contrario di come si legge in un ultimo articolo di stampa,non significa che non continuero' a fare politica.sono dirigente del partito Sel,resto fermamente e coerentemente attaccato agli ideali della sinistra e continuero' a cimentarmi con la politica come appartenente ad una formazione politica di sinistra.

Confermo la mia fiducia e la mia stima nei confronti di Leonardo Trento e sono pronto a supportarlo qualora sia candidato di una formazione politica o di un'aggregazione politica che si richiami a storie e valori di partiti di sinistra.

Se cio' non dovesse avvenire, sia io e penso anche il mio partito valuteremo quale possa essere la scelta migliore sulla quale far convergere le nostre forze e mettere a disposizione il bagaglio di esperienze e competenze che,anche se pur piccole e limitate,possono essere di qualche utilita' al prossimo candidato a sindaco che sia espressione di ideali e partiti che si rifanno alla sinistra storica e moderna.


 

Ermanno Marino direttivo Sel

 

ca che si richiami a storie e valori di partiti di sinistra.
Se cio' non dovesse avvenire, sia io e penso anche il mio partito valuteremo quale possa essere la scelta migliore sulla quale far convergere le nostre forze e mettere a disposizione il bagaglio di esperienze e competenze che,anche se pur piccole e limitate,possono essere di qualche utilita' al prossimo candidato a sindaco che sia espressione di ideali e partiti che si rifanno alla sinistra storica e moderna.


Ermanno Marino direttivo Sel
 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano