• Home
  • Politica
  • Sp 188, Stasi: "Lavori entro 30 giorni, resteremo vigili"

Sp 188, Stasi: "Lavori entro 30 giorni, resteremo vigili"

Preso atto delle posizioni della Provincia di Cosenza nella giornata di ieri, questa mattina la cittadinanza di Rossano ha ribadito con chiarezza il fatto che non accetteremo più alcuna ambiguità nei tempi e nei modi con cui si intende intervenire sulla SP 188. 

Un presidio di svariate ore culminate con un incontro col Commissario Aldo Lombardo ed il dirigente dei lavori pubblici del comune di Rossano, i quali hanno garantito il massimo impegno per ottenere tempi certi e brevi per la realizzazione di soluzioni utili alla popolazione. In ogni caso il presidio di questa mattina ha inviato un messaggio chiaro agli uffici che in questi anni avevano la responsabilità di effettuare la manutenzione sulla galleria parasassi ed invece non lo hanno fatto: se pensano di far rimanere isolato il centro storico di Rossano ancora a lungo o di rifilarci una soluzione provvisoria rendendola definitiva, si sbagliano di grosso.

Questa mattina è stato garantito che entro massimo 30 giorni inizieranno i lavori per aprire un tracciato provvisorio a fianco alla galleria e che appena dopo si inizierà a lavorare per soluzioni definitive: al 25 giorno noi saremo già pronti a verificare lo stato delle cose ed eventualmente ad intervenire nuovamente sulle istituzioni competenti, anche con una nuova mobilitazione questa volta probabilmente direttamente a Vaglio lise, nella sede degli uffici provinciali.

Nel frattempo lavoreremo ad un esposto alla Procura che miri ad individuare eventuali comportamenti lacunosi delle istituzioni competenti, col fine di individuare i responsabili di questa situazione ed ottenere un eventuale risarcimento danni soprattutto per le attività commerciali. Prendiamo atto del fatto che la decadenza della classe politica degli ultimi decenni sta costringendo la cittadinanza a scendere in strada per tentare di ottenere servizi che fino a qualche tempo fa erano scontati, ma sia chiaro che proprio questa consapevolezza, in attesa di una classe dirigente nuova ed autorevole, sta rendendo e renderà sempre più difficile colpire la nostra città ed il nostro territorio come è successo negli ultimi anni.

La questione della SP 188, infatti, oltre a rappresentare un danno enorme per gli abitanti e le attività del centro storico, rappresenta un danno enorme per l'immagine stessa di Rossano ed è forse correlata al losco tentativo di ridimensionare ulteriormente qualche ufficio pubblico o, addirittura, di influire sul ritorno del Codex. Anche per questo ribadiamo con forza, semplicemente: scordatevelo. Attendiamo nei prossimi giorni risposte puntuali e precise.

Flavio Stasi
Candidato a Sindaco per la coalizione civica #RossanoPulita

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano