• Home
  • Politica
  • Pd, Magorno, Guglielmelli e Madeo replicano alla base: "Siamo al fianco di Mascaro"

Pd, Magorno, Guglielmelli e Madeo replicano alla base: "Siamo al fianco di Mascaro"

Non poteva rimanere inascoltata la missiva dei 120 “dissidenti” del Partito democratico. All’indomani della missiva dei tanti sostenitori democrat per niente inclini all’alleanza sancita in città con una forza di centrodestra, ecco giungere la risposta degli interpellati, i segretari locale, provinciale e regionale, Madeo, Guglielmelli e Magorno.

Nei giorni scorsi i 120 firmatari della lettera aperta avevano chiamato in causa i tre segretari proprio per manifestare tutta la loro disapprovazione sul progetto elettorale imbastito a Rossano.

“Il Partito Democratico – è invece la replica a firma di Madeo, Guglielmelli e Magorno – è impegnato a Rossano al fianco del candidato a sindaco Stefano Mascaro per rilanciare un progetto di città ed area urbana innovativo, moderno ed efficiente. La città di Rossano merita un governo autorevole. La frammentazione politica che registriamo in queste ore ci convince sempre di più sulla scelta politica fatta. Stefano Mascaro, infatti, è l’unico candidato che riesce ad unire, a costruire un’alleanza civica ampia e credibile e a dare fiducia ai rossanesi”.

Il Pd, dunque, prosegue per la strada tracciata, imperterrito, nonostante il dissenso manifestato da diverse amine del partito, pur consapevole che la “mossa” non sia stata molto compresa da parte della base ma anche da qualche dirigente come Tagliaferro che già nelle scorse settimane avevano manifestato pubblicamente il loro distacco da questa progettazione.

Madeo, Guglielmelli e Magorno proseguono, poi, evidenziando come non si possa rispondere agli “enormi” problemi del territorio rossanese “con un campagna elettorale fatta di personalismi, tatticismi e scontri fuori luogo” e per questo pensano che la politica locale abbia il “dovere di ragionare, di programmare, di aprire canali istituzionali, di creare speranza e futuro”.

Una sorta di invito alla riflessione, quindi, ma anche alla redenzione: “Le polemiche di questi giorni sono lontane anni luce dalla realtà. Il Pd è impegnato ad ogni livello per dare il massimo contributo al candidato a sindaco Mascaro. Anche nell’ultima riunione di direttivo è emersa la volontà di impegnare nella campagna elettorale energie e risorse importanti a cominciare dal gruppo dirigente del partito”.

Qualora fosse rimasta qualche residua speranza nei dissidenti, eccola sedata.

“In campagna elettorale – terminano i tre segretari congiuntamente – non faremo mancare il sostegno del Pd attraverso una presenza costante di esponenti del partito regionale e nazionale. Noi siamo impegnati per cambiare Rossano e per aprire una pagina nuova di rinnovamento e speranza, lasciamo agli altri polemiche ed attacchi strumentali”.

Insomma, il partito a livello locale, regionale e nazionale sosterrà il progetto. 

Luca Latella

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano