• Home
  • Politica
  • Bagno di folla al “Faccia a Faccia” con i sette candidati a sindaco

Bagno di folla al “Faccia a Faccia” con i sette candidati a sindaco

Bagno di folla, al cinema-teatro “San Marco” di Rossano, per assistere, nella serata di mercoledì 11 maggio, al “Faccia a Faccia” con i sette candidati a sindaco nella città bizantina. Questi sono: Stanislao Acri, Giuseppe Antoniotti, Tonino Caracciolo, Giuseppe Caputo, Stefano Mascaro, Ernesto Rapani e Flavio Stasi. I sette candidati, durante l'incontro-dibattito, hanno risposto alle diverse domande dei giornalisti rimarcando i loro rispettivi programmi elettorali in vista delle prossime elezioni amministrative di domenica 5 giugno 2016.

Durante l'animato confronto, coordinato da Lenin Montesanto (comunicatore e lobbista) ed affiancato da Rossella Ciacci (esperta in politiche europee), i candidati a sindaco si sono confrontati anche sulle diverse tematiche che, da anni, affliggono il territorio quali: la sanità, la giustizia, la legalità, lo sviluppo, il lavoro, il turismo, la disoccupazione giovanile, le vie di comunicazioni (strade e ferrovia) ed altro ancora. I candidati, inoltre, si sono soffermati sull'attuazione della fusione con il Comune di Corigliano Calabro (a tal proposito in platea era presente anche il primo cittadino della città ausonica: Giuseppe Geraci) e non solo (saranno coinvolti inoltre i comuni della Valle del Trionto), l'apertura del dialogo con i vertici Enel per capire che tipo d'investimento si vogliono mettere in atto per quanto riguarda la riconversione della Centrale termoelettrica di Contrada Sant'Irene, la vicenda dei rifiuti, il potenziamento dei servizi sanitari, l'attuazione di progetti importanti (attingendo anche ai fondi Europei) in modo tale da garantire un futuro migliore all'intero territorio. Temi che, ad ogni modo, hanno interessato i numerosi cittadini, i quali, per l'occasione, hanno affollato il cinema-teatro “San Marco” per ascoltare, attentamente, le diverse idee programmatiche lanciate dai sette candidati a sindaco. In platea, oltre a molti cittadini e curiosi, erano presenti alcuni imprenditori del luogo, amministratori dei diversi comuni del basso jonio cosentino e, soprattutto, i circa 600 candidati al consiglio comunale. Ai cittadini rossanesi, dunque, il compito di scegliere, nella tornata elettorale di domenica 5 giugno 2016, il candidato ideale che dovrà governare l'importante città di Rossano per i prossimi cinque anni (2016-2021).

ANTONIO LE FOSSE
 

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano