• Home
  • Sport
  • Centro Avis Policoro - Odissea 2000 Rossano 2 – 9 (1 – 2 p.t.)

Centro Avis Policoro - Odissea 2000 Rossano 2 – 9 (1 – 2 p.t.)

POLICORO – L’Odissea 2000 ipoteca il passaggio del primo turno play off andando a vincere a Policoro con il risultato di 9 a 2. Tutto abbastanza semplice per la formazione rossanese contro un avversario che nel corso degli ultimi mesi, sfumata la possibilità di conquistare la promozione diretta in serie A2,

ha smantellato la squadra privandosi della pattuglia dei brasiliani: Murilo Machado, Boschiggia, Maycon Machado, Scharnovski e Chalo. I giovani ragazzi di mister Suriano hanno fatto il possibile per limitare i danni lottando finché ne hanno avuto la forza.
I ragazzi di Nelsinho e Labonia sono stati bravi ad approcciare la gara con la giusta mentalità, non sottovalutando l’impegno. Così la gara ha preso subito una piega favorevole per l’Odissea 2000 che è passata in vantaggio grazie al tap-in vincente di Miglioranza su tiro di Rocha respinto corto del portiere di casa. Subito dopo ci prova Richichi a centrare il bersaglio da fuori area ma la sua conclusione termina di poco a lato. L’Odissea vuole controllare la partita senza sprecare troppe energie tenendo i ritmi molto bassi, però a circa metà del primo tempo viene sorpresa da una veloce ripartenza del Policoro portata avanti da Grandinetti e finalizzata in rete con un tiro sotto la traversa da Fagnano. Lo stesso Fagnano, dopo circa un minuto, colpisce la traversa con un tiro di sinistro. L’Odissea 2000 si riassesta e torna a premere. Ci provano a turno Russo (per due volte), Richichi, Miglioranza (che centra il palo) e Sapinho. Il gol del nuovo vantaggio degli ospiti lo segna Calabretta che batte Laviola in uscita. I gialloblù continuano ad attaccare per cercare di mettere il risultato al sicuro, bravissimo il portiere lucano a chiudere lo specchio della porta a Miglioranza, Rocha e Apprezzo.
Il match si chiude virtualmente già nei minuti iniziali della ripresa quando l’Odissea 2000 segna cinque reti in pochissimi minuti: al gol vanno Apprezzo, Russo, Richichi, Miglioranza e Calabretta. Nel frattempo la girandola di sostituzioni messa in atto da Nelsinho e Labonia vedono entrare in campo anche i giovanissimi Sapia (che si toglie la soddisfazione di segnare la sua prima rete nel campionato cadetto), Calarota e, al suo esordio in serie B, il secondo portiere Sicilia (che si fa apprezzare per un paio di ottimi interventi). Per la cronaca fissano il punteggio finale sul 2 a 9 le reti di Prezioso, Sapia e Labonia.
Con un vantaggio così ampio per l’Odissea 2000 sarà una pura formalità la gara di ritorno in programma martedì 23 al PalaEventi di Rossano, con calcio d’inizio alle ore 16,00.

LUTTO – L’Odissea 2000 Rossano si unisce con profonda commozione al dolore che ha colpito il portiere Franciel Soso per la prematura scomparsa della cara suocera. La dirigenza, lo staff tecnico, i compagni di squadra e tutto l’entourage gialloblù stringono in un affettuoso abbraccio Franciel, sua moglie Ana Paula e tutta la famiglia Barbosa, in questo triste momento.

CENTRO AVIS POLICORO: Laviola, Morano, Grandinetti, Gugliemucci, Fagnano, Barbaro, Izzi, Prezioso, Nucera, Lillo, Crocco, Marta. All. Suriano.

ODISSEA 2000 ROSSANO: Soso, Sapinho, Rocha, Nelsinho, Richichi, Miglioranza, Apprezzo, Russo, Calabretta, Calarota, Sapia, Sicilia. All. Nelson-Labonia

ARBITRI: Nisi (Taranto) e Colombi (Tivoli). CRONO: D’Alessandro (Bernalda).

MARCATORI: Miglioranza, Fagnano, Calabretta, Apprezzo, Russo, Richichi, Miglioranza, Calabretta, Prezioso, Sapia, Labonia.

                                                                                                      Pierluigi Noce                     
                                                                                                     Addetto Stampa

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano