• Home
  • Sport
  • Dimissioni ai vertici della Rossanese

Dimissioni ai vertici della Rossanese

I presidenti Giuseppe Graziano e Franco De Caro hanno rassegnato le dimissioni da massimi dirigenti della Rossanese. Insieme a loro il presidente onorario Gerardo Smurra ed il vice presidente Giuseppe Franco. La decisione è scaturita dopo un’attenta riflessione sfociata con la restituzione della società alla restante parte dei dirigenti.


Graziano nel mese di luglio, come si ricorderà, era stato nominato commissario del club con l’obiettivo di formare una società forte e duratura nel tempo, che potesse offrire un futuro florido alla Rossanese.
Missione, in tutta onestà, compiuta in pieno, proprio in virtù, dell’ingresso in società di molto nuovi dirigenti che hanno deciso di sposare la causa, soprattutto per rapporti di stima ed amicizia con Giuseppe Graziano. In primis, il presidente Franco De Caro, giunto ad investire a Rossano su invito di Graziano e senza alcun tornaconto personale.

“Duole dover presentare la dimissioni da presidente – ha dichiarato Giuseppe Graziano – ma per quel che mi riguarda, non sussistono più le condizioni di necessaria serenità per la conduzione del club. Duole, perché sento questa società anche un po’ mia dopo le tante energie profuse. Doverosi ringraziamenti dettati dalla stima e dall’amicizia, li rivolgo su tutti a Franco De Caro, imprenditore serio, stimato, che da lustro al club, giunto a Rossano per fare il bene della Rossanese. Un ringraziamento sentito va a tutti gli altri dirigenti, al presidente onorario Gerardo Smurra, ai vice presidenti Stefano Mascaro, Gianni Giannicco, Giuseppe Franco, Aldo Zagarese, William Grimoli, Massimo Mollo, Domenico Curia, Natale Fuoco ed a tutti gli altri dirigenti: Antonello Lauria, Cristoforo Arcovio, Giovanni Tarantino, Daniele Smurra e Luca Latella. Rimarrò sempre un grande tifoso della Rossanese, perciò auguro una pronta risalita non senza dimenticare di ringraziare di cuore i tifosi, il popolo rossoblù, la gente che viene allo stadio, che crede in questa nostra maglia rossa e blu a strisce verticali e che nutre sentimenti preziosi per questa squadra. Grazie agli sponsor, anche non rossanesi, che ci sono stati vicini. Mi auguro che chi è causa di instabilità all’interno della società e della squadra abbia le capacità di proseguire e raggiungere gli obiettivi che questa società si era prefissata, ovvero il professionismo. Comunico inoltre le dimissioni irrevocabili del presidente Franco De Caro che, rammento, era giunto a Rossano per amicizia e stima nei miei confronti. Ringrazio, infine, il sindaco Giuseppe Antoniotti e l’Amministrazione comunale tutta”.


Giuseppe Graziano

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano