• Home
  • Sport
  • Il S.Nilo approda alle finali nazionali di scacchi

Il S.Nilo approda alle finali nazionali di scacchi

L'Itas campione provinciale di pallavolo e calcio a 5, il plauso dell’assessore Pizzuti
 Lo sport stimola la mente ed aiuta i giovani nella crescita e nello sviluppo consapevole del proprio corpo, incoraggiando la competizione sana e positiva e la socializzazione. Con questo monito, l’assessore alla cultura e pubblica istruzione Stella PIZZUTI, plaude ai giovani studenti del Liceo Classico-Artistico S. NILO, e dell’ITAS-ITC di Rossano, complimentandosi per i risultati conseguiti durante le finali nazionali e provinciali dei Campionati Giovanili studenteschi.



Il liceo S. Nilo ha partecipato alle finali nazionali dei campionati giovanili studenteschi, che si sono svolti dallo scorso giovedì 16 fino a domenica 19 maggio, al Palaterme di Montecatini Terme, conquistando le finali di scacchi. Il gruppo sportivo, inoltre, ha partecipato al torneo di beach volley presso il resort 501 di Vibo Marina, classificandosi ai primi posti. L’ITAS, inoltre, nei giorni scorsi, ha partecipato, a Cosenza, ai giochi sportivi studenteschi di secondo grado, guadagnando il titolo di campione provinciale nella pallavolo femminile e nel calcio a 5 maschile.

Mens sana in corpore sano. L’impegno nelle attività scolastiche deve camminare di pari passo con le discipline sportive. Lo sport – prosegue l’assessore PIZZUTI - è un’attività che riguarda almeno la salute, l’educazione, la socialità, la qualità della vita. Lo sport di base e l’attività fisica, pertanto, dovrebbero costituire un diritto fondamentale di tutti i cittadini. Naturalmente non mi riferisco allo sport di prestazione, basato sulla competizione e sull’etica del risultato, quanto piuttosto ad un’attività legata insieme al gioco, al corpo ed alla mente. Un’attività capace di valorizzare le diverse capacità, le diverse motivazioni, le differenze di età e di sesso, il diverso modo in cui tutti possono incontrarsi, integrarsi, conoscersi. Per questo mi congratulo con i risultati ottenuti dagli studenti rossanesi e con i docenti che li hanno guidati in questo percorso e nel conseguimento di questi risultati.

Gli allievi del S. NILO che sono arrivati in finale nella disciplina degli scacchi, guidati dalla docente Angela CONGI e dall’esperto Giovanni BROGNERI, sono Luigi DE MARCO, Natale STUMPO, Andrea GRAZIANO, Cataldo CRUCELI e Vincenzo SIMONE. Per la categoria femminile, le allieve Naomi ESPOSITO, Sara MANDALÀ, Elisa IANNICELLA e Silvia PROMENZIO. nel susseguirsi dei turni, hanno padroneggiato sulle scacchiere dimostrando competenze e raggiungendo buoni risultati.

Il gruppo sportivo ha inoltre partecipato al Beach Volley presso il Resort 501 Vibo Marina organizzato da Carmelo SESTITO, presidente della FIPAV, dove si sono fatti onore classificandosi al terzo posto gli alunni Alessandro RUGNA, Martino LE FOSSE, Andrea LONGOBUCCO, Giuseppe COSTANTINO. Migliore giocatrice in attacco di tutte le squadre femminili è risultata Francesca FIORE. La  squadra femminile, composta dalle alunne Ilaria VITERITTI e Flavia PULIGNANO è risultata 1° tra le squadre femminili.

Gli studenti dell’ITAS, guidati dal prof. Gaetano D’AMATO, per quanto riguarda la pallavolo femminile, sono: Alessandra COTRONE, Khristel ROMEO, Mariarita SCIOMMARELLO, Natalia GLADYS, Denisa BERCEA, Marina ADIMARI, Francesca LAUDONIA, Federica LUZZI, Alessia RUGNA, Giada DE SANTIS, Laura MARINO, e Federica CIRULLO. Nel team vincente di calcio a 5 maschile, Andrea CURIA, Agostino GRECO, Raffaele LEPERE, Antonio RIZZO, Umberto DE SIMONE, Gennaro CERSOSIMO, Luigi CAMPANA, Pierino LORIA, Luca FARACO e Gennaro DIACO. 

- (Fonte: MONTESANTO Sas – Comunicazione & Lobbying)

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano