• Home
  • Sport
  • L'Odissea 2000 vince a Matera e conquista matematicamente i play off

L'Odissea 2000 vince a Matera e conquista matematicamente i play off


Torna a vincere in campionato l’Odissea 2000, dopo quattro giornate, battendo il Real Team Matera con il risultato di 6 a 2. Tutto secondo pronostico nella partita giocata nella della Città dei Sassi dove la squadra di Nelsinho e Labonia ha tenuto la gara in mano senza troppe difficoltà

contro la mai arrendevole squadra lucana che si è battuta con tutte le forze per restare in partita il più possibile. La cosa gli è riuscita fino a metà del secondo tempo poi, la maggiore classe dei calcettisti gialloblù ha preso il sopravvento conducendo ad un successo molto importante in chiave play off.

Nella formazione iniziale dell’Odissea come preannunciato non figurano, oltre a Russo, Sapinho e Rocha che non sono al meglio della condizione e non vengono rischiati (il primo resterà in panchina per tutti i 40’; il secondo giocherà solo qualche scampolo di partita nel secondo tempo).
Al fischio d’inizio del match la squadra rossanese prende in mano le redini del gioco seppur mantenendo un ritmo molto basso. A segnare per prima è, però, il Matera che sorprende la difesa avversaria con Maiullari. Come se nulla fosse successo l’Odissea 2000 riprende a menare le danze e mette le cose a posto con la splendida doppietta del giovane (classe ’91) calcettista di casa Calabretta. E sull’1 a 2 si va al riposo.

All’inizio della seconda frazione di gioco l’Odissea 2000 cerca di controllare la partita senza dannarsi troppo e per metà  tempo ci riesce con grande tranquillità. Poi, in una delle sporadiche azioni dei padroni di casa subisce il pareggio ad opera di Lo Russo. A questo punto i gialloblù danno più intensità ai loro attacchi segnando le quattro reti che chiudono l’incontro, firmate da Apprezzo, Miglioranza, Richichi e da capitan Labonia servito al bacio dal giovanissimo giocatore rossanese Siciliano (classe ’93), al suo esordio in serie B.

Alla luce dei risultati di oggi l’Odissea 2000 può brindare alla conquista matematica dei play off. Un altro traguardo di grande prestigio raggiunto dalla strabiliante matricola bizantina, che segue  il raggiungimento delle Final Eight di Coppa Italia. Obiettivi che dimostrano la sapiente programmazione del club guidato da Marino, Lapietra e Speranza, e le qualità di uno staff tecnico e di un roster di prim’ordine. 
REAL TEAM MATERA  - ODISSEA 2000 ROSSANO  2 –  6 (1 – 2 p.t.)

REAL TEAM MATERA: Appio, Aruanno, Dimita, Lo Russo, Gammariello, Maiullari, Fasano, Caione, Cristallo. All. Andrisani.

ODISSEA 2000 ROSSANO: Soso, Sapinho, Rocha, Nelsinho, Apprezzo, Richichi, Siciliano, Miglioranza, Calabretta, Calarota, Sicilia, Labonia. All. Nelson-Labonia

MARCATORI: Maiullari, Calabretta, Calabretta, Lo Russo, Apprezzo, Miglioranza, Richichi, Labonia.


                                                                                   Pierluigi Noce
                                                                                 Addetto Stampa

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano