• Home
  • Sport
  • Odissea 2000 Rossano sconfitta ad Orte

Odissea 2000 Rossano sconfitta ad Orte

L’Odissea 2000 Rossano esce sconfitta dal Palasport di Orte con l’onore delle armi, più di quanto non dica il risultato finale. Contro la formidabile formazione biancorossa i calabresi, privi di due calcettisti del calibro di Sapinho ed Eric, hanno proposto un buon futsal tenendo testa agli avversari per lunghi tratti del match.

A complicare ulteriormente le cose ci ha pensato Miglioranza che, nel corso dell’undicesimo minuto del primo tempo, si è fatto espellere (beccandosi due cartellini gialli nel giro di 30 secondi) diminuendo le alternative di rotazione di mister Nelsinho. Nonostante ciò, i calcettisti bizantini hanno continuato a lottare con cuore e grinta mantenendo i ritmi dei viterbesi fino a tre quarti di gara, cedendo solo nel finale.
Dopo il fischio d’inizio, come da copione, è l’Orte a prendere l’iniziativa del gioco, i biancorossi hanno bisogno dei tre punti per continuare la scalata alla vetta e cercano subito la via del gol. L’Odissea 2000 Rossano tiene bene il campo difendendosi con ordine e rischiando poco. L’equilibrio, però, viene spezzato da Racanicchi che a metà del primo tempo trova il modo di battere Soso. Un minuto dopo Miglioranza si fa espellere (decisione alquanto affrettata da parte dell’arbitro che in brevissimo tempo ammonisce due volte il brasiliano) e la partita diventa ancora più complicata per i gialloblù, che, tuttavia, riescono a non prendere gol nei due minuti giocati in inferiorità numerica. La rete del due a zero è solo rimandata perché, a 30 secondi dalla fine del tempo, Everton riesce a trovare la conclusione vincente.
Nella ripresa il refrain della partita non cambia: da una parte l’Orte tenta di chiudere definitivamente i conti, dall’altra l’Odissea 2000 Rossano cerca la disperata rimonta. Si va avanti così fino al 16’ quando Sampaio sigla la terza rete che mette fine alla disputa. Lo stesso calcettista brasiliano, ad un minuto dal suono della sirena, fissa il risultato sul 4 a 0.

Ringraziamenti – Al termine della gara i dirigenti gialloblù: Marino, Lapietra, Speranza e Aloe, hanno espresso i complimenti e i ringraziamenti alla società dell’Orte per la splendida accoglienza, rimarcando gli amichevoli rapporti che intercorrono tra i due sodalizi.


ORTE - ODISSEA 2000 ROSSANO  4 – 0  (2 – 0 p.t.)

ORTE: Bragaglia, Pesciaroli, Sacripanti, Vendrame, Sampaio, Cresto, Paolucci, Everton; Racanicchi, Montagna, D’Annibale, De Nichile. All. Rosinha.

ODISSEA 2000 ROSSANO: Soso, Nelsinho, Richichi, Manzalli, Miglioranza, Russo, Calabretta, Arcidiacone, Calarota, Librandi, Sicilia. All. Nelsinho.

ARBITRI: Di Fabbi (Sulmona) e Gaetani (Pescara). CRONO: Pisani (Aprilia).

MARCATORI: 10’00’’ p.t. Racanicchi, 19’30’’ p.t. Everton, 16’00’’ e 19’00’’ s.t. Sampaio.

ESPULSO: 10’33’’ p.t. Miglioranza (doppia ammonizione).

                                                                                                      Pierluigi Noce                     
                                                                                                     Addetto Stampa

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano