• Home
  • Sport
  • Odissea 2000 Rossano: sabato match casalingo contro la Libertas Eraclea

Odissea 2000 Rossano: sabato match casalingo contro la Libertas Eraclea

Dopo essere stata spettatrice nella quinta giornata di campionato, l’Odissea 2000 Rossano sabato pomeriggio torna in campo per il match casalingo contro la Libertas Eraclea. Il turno di riposo sembra essere giunto nel momento più opportuno perché ha dato la possibilità al roster calabrese di recuperare energie fisiche e mentali,

e lavorare al perfezionamento dei meccanismi tattici che nelle prime quattro partite di campionato non hanno funzionato adeguatamente. Una sosta che Carmine Russo ha definito “provvidenziale”. 
“Onestamente il turno di riposo ci è servito molto: per ricaricare le batterie, per riflettere sugli errori commessi e recuperare gli atleti che non erano al meglio della condizione fisica – ha affermato Russo -. Ora siamo pronti per ripartire con rinnovato entusiasmo”.

Un’inversione di rotta è necessaria dopo un avvio di stagione nel quale si è vista un’Odissea 2000 Rossano giocare a fasi alterne.
“Siamo consapevoli che il rendimento non è stato costante e che non abbiamo giocato un buonissimo futsal, nonostante ciò posso tranquillamente affermare che avremmo meritato qualche punto in più – ha spiegato il calcettista rossanese -. Detto questo, dobbiamo guardare avanti perché adesso è il momento di dare continuità ai risultati e mettere punti in classifica. Sappiamo che possiamo, e  abbiamo il dovere, di dare di più, perché questa squadra ha le qualità per giocarsela alla pari con tutte e per disputare un buon campionato”.

La compagine gialloblù sabato troverà sulla sua strada una formazione assemblata per competere con le prime della classe, la Libertas Eraclea. I lucani hanno un organico di altissimo livello che annovera calcettisti, solo per citarne alcuni, come Noro (capocannoniere della serie A2 stagione 2012/2013 con 43 gol), Taibi, Bavaresco, Dipinto, Bassani, Cao Pelentir e Villalba (in forse perché in attesa di transfert). Sfida nella sfida sarà quella tra i fratelli Pelentir: Cao, com’è detto è punto di forza dei rossoneri, e Ninho giocatore dell’Odissea 2000 Rossano.
“Mi aspetto una partita molto difficile perché loro sono una squadra con tanta esperienza e grande tecnica, è quasi superfluo dire che verranno a Rossano per fare risultato pieno – ha detto Carmine Russo -. Noi giochiamo in casa, dove peraltro non siamo ancora riusciti a vincere, quindi – ha concluso -  questa è l’occasione buona per disputare una grandissima partita e, soprattutto, di condividere con i  nostri tifosi la gioia della vittoria”.  

L’appuntamento per Odissea 2000 Rossano – Libertas Eraclea è per sabato 9 novembre, ore 16,00, al PalaEventi di Via Candiano.

     
                                                                                        Pierluigi Noce
                                                                                      Addetto Stampa

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano