• Home
  • Sport
  • Odissea 2000 Rossano: sabato trasferta a Roma

Odissea 2000 Rossano: sabato trasferta a Roma

L’imprenditore Giovanni Aloe entra in società.
Giusto il tempo di festeggiare il Natale ed è già clima campionato. Sabato è in programma l’ultima giornata del girone d’andata che vedrà l‘Odissea 2000 Rossano di scena a Roma, ospite del Torrino, per una gara per niente facile a dispetto di quanto possa prospettare la classifica. L’ultima posizione dei laziali non fa dormire sonni tranquilli alla formazione bizantina che teme il colpo di coda di un avversario che lotta per risollevarsi dai bassifondi della graduatoria.


La disamina della partita è affidata a Felipe Manzalli che, prima di passare in rassegna la gara con il Torrino, torna con il pensiero al suo esordio con la maglia dell’Odissea 2000 avvenuto nel derby con la Pasta Pirro Corigliano.
“E’ stato un debutto speciale: una gara importante come il derby, un PalaEventi gremito e la presenza di Raisport. Non potevo chiedere di meglio – ha affermato il calcettista brasiliano -. Mi spiace solo non aver potuto giocare al 100% per una serie di problemi, stiramento agli adduttori, febbre e gonfiore al ginocchio. Sono comunque contento di essere riuscito a dare il mio contributo alla squadra. Di questo devo dire grazie anche al dott. Zumpano e alla massoterapista Caligiuri della Fisio Medical Center che con le loro cure hanno fatto si che potessi scendere in campo. Per quanto riguarda il prossimo avversario – ha proseguito – li ho affrontati alla terza giornata di campionato quando ero a Lucer. E’ una squadra giovane, composta per lo più da calcettisti italiani di valore. Sarà dura batterli in casa loro”.   

L’Odissea 2000 Rossano, reduce dall’ottima prova contro la Pasta Pirro Corigliano, è intenzionata a porre fine all’astinenza da vittoria che dura da quattro turni.
“Andiamo a Roma con l’obiettivo di conquistare i tre punti, ne abbiamo bisogno per scalare qualche posizione ed allontanarci dalla zona calda della classifica. La squadra sta bene, siamo quasi al completo e se giocheremo sui livelli di sabato scorso - ha concluso Manzalli - le nostre chance di successo sono alte”.  

Intanto, c’è da registrare l’ingresso nella compagine societaria dell’imprenditore oleario Giovanni Aloe. L’investitura ufficiale del neo socio formalizza un’attiva collaborazione esterna che andava avanti già da diverso tempo.
“Diamo il benvenuto all’amico imprenditore Giovanni Aloe, un innesto che rafforza ulteriormente la nostra società – ha commentato il presidente bizantino Luigi Marino -. Un passaggio importante che garantisce un futuro più solido al club, atteso da sfide sempre più ambiziose come il consolidamento della nostra presenza nel futsal di alto livello e il potenziamento del settore giovanile. Colgo l’occasione – ha concluso il patron gialloblù - per fare gli auguri di un buon 2014 ai nostri straordinari tifosi e a tutto il movimento del Calcio a 5 nazionale”.
                                                                              
                                                                                                   Pierluigi Noce      
                                                                                                  Addetto Stampa

0 awesome comments!