• Home
  • Sport
  • Odissea 2000: Ottimo pari a Marcianise

Odissea 2000: Ottimo pari a Marcianise


SABATO PROSSIMO GARA RITORNO A ROSSANO  
Finisce il parità, 3 a 3, la finale d’andata play off promozione tra Sporting Sala Marcianise e Odissea 2000. Un buon risultato quello conquistato dalla formazione rossanese in considerazione che giocava in trasferta e in un palazzetto dove, in questa stagione, nessuna squadra era riuscita ad uscirne imbattuta.

Un dettaglio di non poco conto che accresce il valore del roster allenato da Nelsinho e Labonia, che con una prestazione quasi perfetta ha portato a casa un prezioso pareggio. Per onor del vero, per quanto visto nell’arco dei 40’, con la squadra gialloblù che ha condotto quasi sempre l’iniziativa ed avuto molte più occasioni da gol degli avversari, la partita sarebbe potuta finire con una vittoria.
Ora l’Odissea 2000 ha la possibilità di giocarsi le chance del salto in A2 nella gara di ritorno che si disputerà, al PalaEventi di Rossano, sabato 25 maggio, alle ore 16,00.

Al “PalaNoia” di Marcianise si è assistito a una bella partita, combattuta, ma sempre corretta e leale, tra due squadre che hanno fatto di tutto per superarsi.        
Nei primi minuti di gioco le due formazioni si controllano a vicenda e le azioni da rete non sono tante. La fiammata vincente arriva nel corso del quarto minuto ed è della squadra di mister Cundari, che passa in vantaggio con Andreozzi, finalizzatore di un velocissimo contropiede. L’Odissea 2000 non ci sta ed inizia a premere con più continuità, costringendo il Marcianise a difendersi. La fortuna, però, non è dalla sua parte, oltre ad alcune ottime parate di Guerra, sono i legni ad impedire alla squadra rossanese di pareggiare i conti. Nel contempo, quando può, la formazione di casa cerca di sorprendere la difesa avversaria con le ripartenze. Né l’una né l’altra riesce a centrare il bersaglio e il primo tempo si chiude con il Marcianise in vantaggio.

L’inizio della ripresa è scoppiettante e, in meno di quattro minuti, regala quattro reti. Ad avviare la girandola dei gol è Soso, il portiere brasiliano batte Guerra con un micidiale destro scagliato da centrocampo. Passano solo quarantuno secondi e Rocha inventa un’azione che lo porta a segnare la rete del sorpasso. Il Marcianise riordina in fretta le idee ed un minuto più tardi riesce a pareggiare con una girata rasoterra di Antonio Russo. Il ping pong di realizzazione lo chiude Rocha con un preciso diagonale che beffa Guerra. Anche dopo il nuovo vantaggio l’Odissea 2000 continua a macinare gioco e a rendersi pericolosa in area casertana, ma, una distrazione, al 12’40’’, consente ad Andreozzi di segnare il 3 a 3 con un tiro da dentro l’area di rigore. La squadra rossanese è comunque padrona del campo e attua un forcing finale alla ricerca della vittoria che viene vanificata dalle strepitose parate di Guerra e dai pali che salvano la porta avversaria.
 SPORTING SALA MARCIANISE - ODISSEA 2000 ROSSANO   –   (1 – 0 p.t.)

SPORTING SALA MARCIANISE: Guerra, Campanile, Gigliofiorito, Attanasio, Russo B., Bucciero, Russo Ant., Iannone, Andreozzi, Ruoccolano, Russo Ang., Renga All.: Cundari.

ODISSEA 2000 ROSSANO: Soso, Sapinho, Rocha, Nelsinho, Richichi, Miglioranza, Apprezzo, Russo, Calabretta, Ambrosio, Calarota, Sicilia. All. Nelson-Labonia.

ARBITRI: Gaetani (Pescara) e Pani (Oristano). CRONO: Francese (Battipaglia).

MARCATORI: 4’37’’ p.t. Andreozzi, 0’58’’ s.t. Soso, 1’39’’ s.t. Rocha, 2’38’’ s.t. Russo Ant., 3’49’’ s.t. Rocha, 12’40’’ s.t. Andreozzi

AMMONITI: Attanasio, Rocha.                 
                                                                                                      Pierluigi Noce                     
                                                                                                     Addetto Stampa

0 awesome comments!

Il Blog di Rossano