• Home

Mascaro è il primo sindaco del CCI

Scarcello: la Città ci ha dato fiducia e la responsabilità di governare con coscienza
Stefano Mascaro è il primo sindaco espressione diretta de Il Coraggio di Cambiare l’Italia. Con 7.171 voti, pari al 50,22% delle preferenze, ottenuti al termine del turno di ballottaggio, il socio fondatore del movimento siederà sullo scranno più alto del Palazzo di Città. A suo sostegno, nell’emiciclo assembleare di piazza Santi Anargiri, ben 8 Consiglieri comunali espressione del CCI, che con i suoi 2.811 voti di lista ottenuti al primo turno è diventato di fatto il partito di maggioranza relativa in Città:

Leggi tutto

Cisl Cosenza: augurio di buon lavoro al neo sindaco Mascaro

Basta veleni, ora una nuova stagione di partecipazione e confronto per risolvere i problemi della citta’
Al neo sindaco Stefano Mascaro le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro della Cisl. Dopo una campagna elettorale durissima, caratterizzata da un livore ed un odio che non appartengono alla storia politica di questa città, è necessario rasserenare gli animi e riportare la dialettica politica nell’alveo del confronto fra programmi ed idee di sviluppo di un città che vive grandi difficoltà.

Leggi tutto

Stefano Mascaro è il nuovo sindaco di Rossano

Stamattina visita informale in Comune. Mascaro: “Voglio essere il Sindaco di tutti”
L’esperienza, la passione e l’umiltà hanno premiato. Siamo stanchi, felici e numerosi. Convinti di aver scritto una pagina importantissima di storia politica della città di Rossano. Ha vinto il nostro programma politico, le nostre idee, la nostra convinzione che la concordia, la modestia e l’ascolto della gente, nel contesto di una politica intesa solo ed esclusivamente come servizio alla cittadinanza, premia!

Leggi tutto

Mascaro sindaco, ha vinto la forza delle idee

Graziano: Verso il cambiamento per una nuova stagione amministrativa
 Ha vinto un progetto serio e credibile. Ha vinto la moderazione, ha vinto la correttezza istituzionale, ha vinto la storia di questa terra, ha vinto la strategia, ha vinto chi ha saputo guardare meglio al futuro, ha vinto Rossano che ha avuto il coraggio di cambiare. Abbiamo dimostrato che l'odio non paga, mai. Stefano Mascaro sindaco sarà il sinonimo del buon governo per la Città del Codex che saprà essere lungimirante nel migliorare l'esistente e nel progettare da subito e con lungimiranza, il futuro.

Leggi tutto

Stefano Mascaro è il nuovo sindaco di Rossano

Il ballottaggio si conclude con la vittoria di Stefano Mascaro. Solo 62 i voti di distanza fra il vincitore e il suo diretto concorrente, Ernesto Rapani.

STEFANO MASCARO: 7171

ERNESTO RAPANI: 7109

Totale voti – 14.280
Schede bianche – 193
Schede nulle – 1270
Schede contestate e non assegnate – 1

Ancora in calo l’affluenza alle urne. Alle 19 ha votato il 17% in meno rispetto al 5 giugno

Anche il dato sull’affluenza alle ore 19 conferma l’astensionismo da parte degli elettori rossanesi in questo turno di ballottaggio rispetto al primo turno delle elezioni comunali di domenica 5 giugno. Infatti alle 19, secondo i dati diffusi dal Ministero degli Interni, sono stati 11.474 gli elettori di Rossano che si sono recati a votare oggi facendo registrare la percentuale del 37,11%, una percentuale di ben 17 punti percentuali inferiore rispetto al primo turno di 15 giorni fa. Infatti domenica 5 giugno scorso alla stessa ora aveva votato il 54,50%. Ricordiamo che c’è tempo fino alle 23 per recarsi a votare. Subito dopo la chiusura dei seggi inizieranno le operazioni di spoglio delle schede.

In netto calo la percentuale dei votanti rispetto al primo turno

Il rischio astensionismo in questo turno di ballottaggio a Rossano, per le elezioni comunali, si fa davvero concreto. Infatti il primo rilevamento della giornata riguardo l’affluenza dei votanti, e cioè quello delle ore 12, è abbastanza eloquente. Infatti a mezzogiorno avevano votato 4.327 elettori pari al 14%. Rispetto alla stessa ora del primo turno, cioè domenica 5 giugno, si registra un calo di ben 8 punti percentuali, infatti 15 giorni fa alla stessa ora aveva votato il 22.39%. Il prossimo rilevamento con la percentuale dei votanti si avrà alle ore 19.

 

Successo per il 26° spettacolo di danza della Scuola Internazionale di Carmen Biscardi

Successo per il 26° Spettacolo di Danza portato in scena, al cinema-teatro “San Marco” di Rossano, dalla Scuola Internazionale diretta da Carmen Biscardi. Straordinaria la performance di tutti gli allievi della scuola che, nel corso della serata presentata magistralmente da Michele Conversano, hanno eseguito alla perfezione le diverse coreografie, queste erano 30, che hanno entusiasmato il numeroso pubblico seduto in platea.

Leggi tutto

Presentato esposto penale per le operazioni di spoglio

Presto ricorso al TAR.
Come annunciato durante il comizio dell'11 Giugno, la coalizione #RossanoPulita ha presentato nella giornata di ieri esposto alla Procura della Repubblica per quanto accaduto nella notte tra il 5 ed il 6 giugno nei seggi elettorali.Abbiamo chiesto agli i nquirenti di indagare sulle tante anomalie rilevate durante le operazioni di scrutinio, alcune delle quali molto gravi e tali da modificare potenzialmente l'esito del voto.

Leggi tutto

Ipotesi di distribuzione dei consiglieri e la posizione del M5S al ballottaggio

Ho letto su questo blog ricostruzioni piuttosto fantasiose della posizione del M5S per il ballottaggio. Qualcuno ha detto che noi avremmo votato per Mascaro perché così ci sono più possibilità che entri il nostro consigliere Acri in consiglio comunale. Niente di più falso. Primo: il M5stelle finora, sia a livello nazionale che locale si è sempre mosso per motivi di strategia o tattica politica, cioè perché crediamo in qualcosa e votiamo qualcuno perché rappresenta queste idee e programmi. Nel caso di Rossano abbiamo lasciato completa libertà di voto agli elettori secondo la loro coscienza.

Leggi tutto

Il sindaco passa, il burocrate resta

Il sindaco e gli assessori, con i loro staff passano; la struttura burocratica rimane. Eppure nessuno, in questi giorni di campagna elettorale, vi ha fatto cenno: come se, una volta eletto un sindaco la città e il suo territorio fossero in grado di soddisfare i tanti bisogni di una cittadinanza quanto mai variegata e purtroppo disgregata.
LEGGI TUTTO

Altri articoli...

Il Blog di Rossano