• Home

Amministrative 2016, Giuseppe Caputo rompe gli equilibri nel centrodestra?

Una poltrona per 10 fra trasversalismi, bailamme e "puri"

Che Rossano sia sempre stata all’avanguardia ed un laboratorio politico a livello nazionale, è fuor di dubbio se è vero com’è vero che da queste parti il compromesso storico si è stretto nei primi anni ‘80 e che le giunte di centrosinistra hanno governato agli inizi degli anni ’70.

Leggi tutto

Giuseppe Graziano resta in Consiglio regionale

La Corte d'Appello di Catanzaro trasmette gli atti alla Corte Costituzionale

Giuseppe Graziano resta, a pieno titolo, in Consiglio Regionale. La Corte d’Appello di Catanzaro ha disposto la sospensione del giudizio in merito alla presunta illegittimità elezione del consigliere regionale della Calabria e la trasmissione degli atti alla Corte Costituzionale.

Leggi tutto

Antonio Stasi (FI Giovani Rossano): “Intitolare una via alle vittime delle Foibe”

E’ diventato un appuntamento fisso per il quale, da sette anni, il 10 Febbraio ci accingiamo nel serbar memoria alle vittime italiane di Istria, Fiume e Dalmazia. Oggi, più che mai, non intendiamo dimenticare l’estremo sacrificio di chi ha difeso il proprio credo o più semplicemente reclamava, con orgoglio, lo status civico italiano. Tali eccidi furono per lo più compiuti dall'Armata Popolare di Liberazione della Jugoslavia.

Leggi tutto

Querelle Udc, Gallo: "Regole democratiche vilipese"

Apprendiamo dalla stampa che nei giorni passati è stata ribadita la fiducia, dalle segreterie provinciali e regionali, all’operato del segretario della locale sezione UDC.

Ci sconforta apprendere che le regole democratiche siano state vilipese per assecondare rancori personali o ancor più bassi sentimenti.

Leggi tutto

Il centro storico fuori dal mondo per un ...incidente!

Prima o poi, per la teoria della relatività, o per le leggi di Murphy se preferite, doveva accadere.

E così è stato. Un “banale” incidente stradale – a quanto pare nulla di grave con nessuna conseguenza alle persone – ha paralizzato il centro storico. Nel senso che non si poteva entrare ed uscire, anche dalla “via Celadi”. Che Rossano alta sia in ginocchio dall’ormai nefasto 12 agosto scorso, è cosa purtroppo nota. Che lo sia ancor di più da quando la Provincia più di un mese fa ha “tappato” l’ingresso “Traforo” perché a loro dire la galleria “aperta” è pericolante, anche questa è arcinota. 

Leggi tutto

Venerdì Santo 2016. Apertura delle iscrizioni alla Processione dei Misteri

Con il mercoledì delle ceneri, siamo entrati nel cammino quaresimale, per immergerci nel Triduo Pasquale che culminerà, poi, con la Santa Pasqua di Resurrezione. I Riti della Settimana Santa, nella nostra città di Rossano, sono molto sentiti e partecipati. L’Arciconfraternita dell’Addolorata, a nome del Padre Spirituale, don Tonino Longobucco, il Priore, Rag. Alberto Garofalo ed il Direttivo tutto, come ogni anno, attraverso gli organi d’informazione

Leggi tutto

"Le radici dell'albero": Luigi Caracciolo presenta il suo libro

“Le radici dell’albero”. Questo il titolo che il sindacalista Luigi Caracciolo ha voluto dare al suo libro, edito da Edizioni Il Lavoro.

Il volume sarà presentato giovedì 11 febbraio, alle 17, nella Sala Rossa di Palazzo San Bernardino.

Intense e delicate le tematiche affrontate da Caracciolo: Il racconto di una famiglia, dei luoghi natali, di silenzi e voci, di sapori e odori di un’epoca che non c’è più ma che torna attuale. I dolori della guerra, le asprezze e le miserie del dopoguerra, il dramma. 

Leggi tutto

Caracciolo: "Nemmeno un euro per gli alluvionati, il Comune non si è mai attivato"

Sono passati esattamente 6 mesi dall’alluvione del 12 agosto 2015. Il territorio è tutt'ora a rischio; anzi più di prima. Non è stato progettato nessun piano di messa in sicurezza. Nessun risarcimento per danni ai privati e alle attività commerciali. L’ha confermato anche Carlo Tansi, il dirigente responsabile della Protezione Civile: non è stato mai previsto alcun rimborso per le famiglie e le attività commerciali. Oltre al danno la beffa! Concerti vari in strutture pubbliche non abilitate e conti correnti dedicati pro alluvionati: che fine hanno fatto i soldi?

Leggi tutto

Sibaritide | Mancato sviluppo: «Risarcire i cittadini»

La provocatoria iniziativa dell’archeologa Altomare
«Promuovere l'invito a tutta la cittadinanza della Sibaritide a valutare l'opportunità di chiedere allo Stato un risarcimento danni di 50 milioni d’euro da parte d’ogni singolo cittadino da zero ad oltre 100 anni, residente nel territorio, per “Mancato sviluppo socio-economico e culturale”, con particolare riferimento alla mancanza di opportunità lavorative che stanno costringendo all’emigrazione all’estero centinaia di famiglie».
LEGGI TUTTO

Dopo il danno anche la beffa

C’era una volta il  Cinema Teatro San Marco, che con il Codex  e le chiesette del San Marco e della Panaghia ha segnato un periodo della storia artistica e culturale di Rossano, e il latistante viale Aldo Moro, che ha caratterizzato quotidiani scorci della vita collettiva rossanese con una prospettiva pedonale di livello senz’altro superiore rispetto ad oggi.

Leggi tutto

Romano (Verdi): Amministrative, rinnovamento reale e non trasversalismi di comodo

In vista delle elezioni amministrative della prossima primavera il nostro partito sarà chiamato a misurarsi in un contesto che, a quanto pare, diventa ogni giorno più confuso e caotico con la politica che ancora una volta sembra soccombere alla volontà di singoli gruppi di potere tutti tesi alla conservazione di qualche posto più o meno rilevante.

Leggi tutto

Altri articoli...