• Home

Enel: una responsabilita’ di tutta la citta’

Tra il 2004 E IL 2008 si svolsero una serie di iniziative in tutta la città, sollecitate prima da un comitato contro la riconversione a carbone della centrale, ma poi accolte sostanzialmente dalla maggioranza dell’opinione pubblica e votata dal consiglio comunale di Rossano (con la partecipazione attiva delle varie forze politiche cittadine) il cui esito fu la decisione della città di dire no alla riconversione a carbone della centrale Enel. Le motivazioni furono differenti fra le diverse parti politiche, ma la decisione fu convergente.

Leggi tutto

Stasi: ancora una volta si gioca con la salute ed i bisogni dei cittadini

Sull'ospedale campagna elettorale amorale.
Ormai è chiaro: non c'è alcun limite, alcuna regola vagamente morale, alcuna dignità nell'operato elettorale di buona parte dei soggetti che stanno operando in vista delle prossime amministrative. Il mio è un commento tutt'altro che rabbioso o indignato, si tratta piuttosto di una triste e deprimente constatazione che, del resto, trova riscontro nella bassezza del dibattito pubblico e nelle condizioni generali della nostra città.

Leggi tutto

Si dividono le strade tra l’Odissea 2000 e mister Sapinho

Si dividono le strade tra l’Odissea 2000 e il mister Irineu Zanatta, detto Sapinho. La società rossanese e il player manager italo brasiliano hanno deciso, di comune accordo, di non rinnovare l’intesa per la prossima stagione.

Leggi tutto

Alloggi popolari, confronto Comune-Aterp


Compiuto un primo passo per avviare la consegna delle case

ROSSANO – Diritto alla casa, il Comune in sinergia con l’Azienda territoriale per l’edilizia residenziale pubblica (Aterp), nei prossimi giorni, avvierà un’azione di monitoraggio di tutti gli alloggi popolari presenti all’interno del territorio comunale. L’obiettivo è quello di poter garantire, nel breve tempo, l’assegnazione delle case agli aventi diritto, ma soprattutto quello di individuare e cercare di normalizzare eventuali condizioni di irregolarità.

Leggi tutto

Corigliano: Stagione Concertistica, protagonista il Valente


Sabato 30 Quartetto di Clarinetti Delirium – ore 19. Corigliano riferimento per la proposta culturale
CORIGLIANO C. – Corigliano Città d’arte e di cultura. Continuano gli appuntamenti di qualità promossi dall'Amministrazione Comunale. La Città del Castello Ducale è sempre di più riferimento territoriale: lo dimostrano le presenze, evento dopo evento. È tutto pronto per il prossimo concerto della Terza Stagione Concertistica. SABATO 30 APRILE sarà il Quartetto di Clarinetti Delirium ad esibirsi nel TEATRO VALENTE, nel cuore del centro storico, alle ORE 19.
LEGGI TUTTO

Enel, un tavolo Comune-Governo

L'impegno del Viceministro Zanetti. Caracciolo: obbligo smantellamento e bonifica
Centrale Enel, massima disponibilità all'apertura di un tavolo istituzionale tra la prossima Amministrazione Comunale e il Governo nazionale sulla questione, con due priorità all'ordine del giorno: 1) obblighi di smontaggio dell'infrastruttura e di bonifica del sito in capo alla Società elettrica, consentendo allo stesso tempo di utilizzare, nell'ambito di questi interventi, le unità lavorative espulse nella fase di dismissione;

Leggi tutto

Coltivare talenti è un investimento per il futuro

Il Commissario Lombardo riceve in Comune il piccolo attore Spina
Rossano terra di artisti e di future promesse del cinema. Coltivare i talenti potrebbe rappresentare una risorsa importante per una Città che vuole investire in cultura e formazione, soprattutto per i più giovani. Bene fanno, allora, le scuole e le famiglie ad incentivare e sostenere le propensioni artistiche dei più piccoli. Per migliorarle, affinarle e renderle un patrimonio, sia personale che per l’intera collettività, ma senza rincorrere affannosamente il successo.

Leggi tutto

Rossano e’ una colonia o una citta’ libera?

Se dovesse risultare sindaco uno dei “ vecchi” della politica locale chiunque egli fosse ci troveremmo davanti a questa situazione : persona legata a semplice o doppio filo con Regione Calabria, Città di Cosenza, Governo Italiano. Tutti i candidati espressione della vecchia classe politica della città, infatti, hanno in una maniera o nell’altra legami con le istituzioni calabresi, col governo o con la città di Cosenza.

Leggi tutto

Caracciolo: grandi questioni si affrontano insieme

Segno di civiltà presenza altri candidati a sindaco. Nel pubblico anche candidato a sindaco Cosenza Paolini
La presenza nel pubblico di cinque diversi candidati a sindaco (Giuseppe CAPUTO, Stefano MASCARO, Ernesto RAPANI, Giuseppe ANTONIOTTI e Stanislao ACRI) e che ringrazio per aver accolto l'invito, è un grande segnale di civiltà politica. Le grandi questioni e i grandi temi, e le sorti della centrale Enel di Rossano è oggi uno di questi, si affrontano insieme, da protagonisti ed a prescindere dalla dialettica politica o dalle dispute elettorali.

Leggi tutto

Il solito “amore per la città” a pochi mesi dalle elezioni

E’ indubbio che Rossano sarebbe un posto splendido se si votasse ogni anno per le Comunali. Gente interessata, idee e progetti fioccano ogniqualvolta mancano pochi mesi al voto. Frotte di salvatori della patria e strateghi mettono in campo tutte le loro energie per offrire soluzioni clamorose e dare davvero una svolta a questa città. Per poi tornare a scomparire fino alla prossima tornata elettorale.

Leggi tutto

Cambiare si può

Credo che dopo aver ascoltato ciò che ha detto il giovane Stasi sulla triste situazione di questa città, non ci sia più necessità che il resto dei candidati a Sindaco vadano a confrontarsi su sterili discorsi da bar dello sport, col solo scopo di insultarsi gli uni con gli altri, scendendo ancora più in basso e calpestandosi addirittura su questioni puramente personali, che sicuramente alla cittadinanza non faranno altro che solleticare solo l'orecchio del pettegolezzo, a cui è ben abituata, ma che non gli saranno di nessuna utilità'.

Leggi tutto

Altri articoli...

Il Blog di Rossano