Nasce pure nell’Area Urbana Corigliano Calabro-Rossano il comitato promotore della lista “Rivoluzione Civile” che alle elezioni politiche dei prossimi 24 e 25 febbraio candida a guidare l’Italia il magistrato antimafia Antonio Ingroia, già Procuratore aggiunto di Palermo titolare di importanti processi contro Cosa Nostra ultimo dei quali quello sull’aberrante trattativa Stato-mafia.

Pure nell’Area Urbana Corigliano Calabro-Rossano i promotori di “Rivoluzione Civile”, come nel resto del Paese, sono espressione della società civile impegnata e della politica pulita. Quella politica che muove proprio a partire dalla società civile impegnata e che unisce la propria forza a quella dei partiti che hanno deciso di sostenere la rivoluzione civile di Antonio Ingoia, come Rifondazione Comunista – Federazione della Sinistra, Italia dei Valori, Verdi e Comunisti Italiani.
LEGGI TUTTO