Domenica 17, 10.30h,inaugurazione opera, sottocritto protocollo tra Comune e Associazione.
 RICICL’ART è diventato ormai un appuntamento fisso ed importante di cui Rossano va fiera. Per le finalità di promozione ambientale e di educazione al rispetto degli spazi pubblici ed al riuso creativo dei rifiuti, destinate soprattutto alle nuove generazioni. Obiettivi, questi, che sposano l’impegno costante di questo esecutivo in tema di prevenzione, manutenzione, decoro urbano e tutela ambientale quotidiana.

Apprezzo particolarmente, tra le novità di questa speciale ottava edizione in chiave territoriale, il dichiarato impegno a voler contribuire, non soltanto simbolicamente, al rafforzamento anche culturale dell’Area Urbana Corigliano-Rossano. In questo senso rappresenta certamente un valore aggiunto, dopo esser stata l’iniziativa ospitata per sette anni a Rossano, l’apertura e l’inclusione, da parte dell’associazione RICICL’ART anche della vicina comunità di Corigliano. Le due Città saranno unite anche dalle due particolari opere che RICICL’ART donerà e posizionerà, insieme al Comune, in questa che è la settimana europea della riduzione dei rifiuti. Si tratta di un progetto culturale e pedagogico importante al quale l’Amministrazione Comunale ha sempre aderito e che, tra gli altri eventi storicizzati e di qualità, sintetizza l’importanza e l’efficacia del prezioso contributo che l’associazionismo ed il volontariato possono e devono continuare ad offrire alla crescita sociale ed ecologica condivisa, in dialogo con le istituzioni pubbliche locali e con il mondo della scuola.
   
È quanto dichiara, complimentandosi con tutti i soci del sodalizio, il Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI commentando la sottoscrizione, a nome del Comune, del protocollo d’intesa con l’associazione RICICL’ART. – NELLA PRIMA ROTONDA DELLA RAMPA CHE CONDUCE DALLA SS 106 SU VIALE S.ANGELO. È qui che DOMENICA 17, alle ORE 10.30, sarà celebrata la cerimonia di posa ed inaugurazione dell’opera che l’associazione guidata dal Presidente Walter PULIGNANO donerà alla comunità. – Realizzata con materiale riciclato, ossia con parti di automobili rottamate, creata dall’artista Giovanni DALUISO, l’opera rappresenta un ulivo secolare “Dolce di Rossano”, cultivar tipica del territorio. 

L’attività dell’associazione – si prende atto nel Protocollo d’intesa sottoscritto dal Presidente PULIGNANO e dal Sindaco ANTONIOTTI – si realizza attraverso la promozione di buone pratiche e l’organizzazione di progetti info/formativi. L’associazione, da quasi dieci anni, lavora per informare, sensibilizzare, coinvolgere, formare, sapere e saper fare. Ha saputo sviluppare nelle persone la capacità di agire, avviare processi di azioni volte a realizzare ed a raccogliere buone pratiche da sperimentare e mettere a sistema. Con il passare del tempo ha rafforzato l’intenzione di “aprire l’attività progettuale” anche a quanti, in modo diretto o indiretto, svolgono attività correlate e coerenti con la mission dell’associazione.

L’Amministrazione Comunale – continua il documento siglato tra Comune e Ricicl’art – ribadisce che, fra le priorità dell’esecutivo, vi è anche la promozione e la valorizzazione del territorio, la qualità di vita dei cittadini, la sinergia con le associazioni di volontariato, oltre che la sensibilizzazione finalizzata a favorire comportamenti rispettosi dell’ambiente. Nell’era del “villaggio globale” – si legge ancora – l’Amministrazione percepisce il bisogno di riscoprire le radici della Città per riscoprire il “senso della nostra calabresità” e l’affezione al Territorio. Promuove quindi – continua il Protocollo – il coinvolgimento dei Cittadini singoli e associati  per la crescita di affezione e rispetto anche degli spazi pubblici, con sinergie nelle quali ciascun “attore” conserva ruolo ed autonomia, metodo che governa  le relazioni tra gli attori pubblici e privati ispirate al principio della sussidiarietà e non più della delega e dell’assistenzialismo. – (Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

 

PROTOCOLLO D’INTESA

 

 

Fra

 

 

Il COMUNE DI ROSSANO – Piazza SS. Anargiri 87067 Rossano (CS),

 

nella Persona del Sindaco Giuseppe Antoniotti

 

 

e

 

 

l’ASSOCIAZIONE RICICL’ART – c.da S. Irene (zona industriale) 87067 Rossano (CS),

 

nella persona del Presidente Walter Pulignano

 

 

Premesso :

 

 

  • che l’Associazione Ricicl’art è un’associazione onlus che persegue fini socio culturali, con interesse particolare verso la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente;

 

 

  • che l’attività prevalente dell’Associazione si realizza attraverso la promozione di buone pratiche, l’organizzazione di Progetti info/formativi concretizzati in veste di Eventi, Concorsi nelle Scuole di ogni ordine e grado, Campagne informative, Partnerariati con Enti, Istituzioni, Mondo delle Associazioni di Volontariato, Terzo settore, Organi di controllo e Tutela Ambientale, e non ultimi, Cittadini interessati e impegnati in “politiche”ambientali;

 

 

 

  • che l’esperienza maturata in questi anni, ha rafforzato l’intenzione di “aprire l’attività progettuale” anche a quanti in modo diretto o indiretto svolgono attività correlate e coerenti con la Mission;

 

 

  • che l’Associazione lavora per Informare, Sensibilizzare, Coinvolgere, Formare, Sapere e Sapere fare, Sviluppare nelle Persone la capacità di agire, Avviare processi di azioni volte a realizzare e a raccogliere “buone pratiche”da sperimentare e “mettere a sistema”;

 

 

  • che il coinvolgimento dei Cittadini e delle Istituzioni è per Ricicl’art un Valore;

 

 

  • che l’evento programmato per l’ottava edizione di Ricicl’art anno 2013, prevede anche la Donazione di un’Opera d’arte realizzata con Materiale riciclato oltre che attività nelle Scuole Superiori;

 

 

  • che l’Associazione con opportuna comunicazione del 25 giugno 2013, ha già informato l’Amministrazione Comunale di Rossano e da questa ha ricevuto il consenso alla Donazione;

 

 

  • che l’attività dell’Amministrazione Comunale di Rossano ha fra le priorità la promozione e valorizzazione del Territorio, la qualità di vita dei Cittadini, la sinergia con le Associazioni di Volontariato per favorire la crescita Socio Culturale della Città, oltre che la sensibilizzazione volta a favorire stili di vita rispettosi dell’Ambiente;

 

 

  • che il Comune di Rossano ha sempre apprezzato l’attività di Ricicl’art, accogliendo l’invito e partecipando agli eventi realizzati nelle precedenti edizioni;

 

 

  • che l’Amministrazione Comunale, nell’era del “villaggio globale” percepisce il bisogno di riscoprire le radici della Città per riscoprire il “senso della nostra calabresità” e l’affezione al Territorio;

 

 

  • che l’Amministrazione del Comune di Rossano promuove il coinvolgimento dei Cittadini singoli e associati per la crescita di affezione e rispetto anche degli spazi pubblici, con sinergie nelle quali ciascun “attore” conserva ruolo ed autonomia, metodo che governa le relazioni tra gli attori pubblici e privati ispirate al principio della sussidiarietà e non più della delega e dell’assistenzialismo;

 

 

  • che l’Amministrazione ha ricevuto l’offerta dall’Associazione Ricicl’art, di Donazione di un’Opera realizzata con Materiale riciclato ed ha accettato la stessa, individuando la location nella quale l’Opera verrà collocata;

 

 

  • che l’Amministrazione sarà, pertanto, proprietaria dell’Opera per la quale garantirà cura e tutela nei modi e nelle forme che già riserva ad altre opere ed installazioni che abbelliscono gli spazi pubblici;

 

 

 

 

Tutto ciò Premesso

 

 

Tra i soggetti sopra indicati si è stabilito di stipulare il presente Protocollo d’Intesa operativo che disciplina l’accordo fra le parti per come segue:

 

 

  • L’Associazione Ricicl’art dona e l’Amministrazione Comunale accetta formalmente l’Opera d’arte denominata “Golden Faith”;

 

 

  • L’Amministrazione Comunale, dopo avere espletato ogni atto previsto per l’accettazione di donazione, autorizza la posa della Stessa nello spazio concesso e precisamente nella prima rotonda della rampa che conduce dalla SS 106 alla Città di Rossano ;

 

 

  • L’Amministrazione Comunale inaugura l’Opera in una delle giornate dell’ottava edizione di Ricicl’art e precisamente domenica 17 novembre 2013, quale atto di condivisione degli obiettivi di sensibilizzazione per la crescita della cultura dell’Ambiente, patrimonio comune da rispettare e difendere

 

 

  • L’Associazione dona a pieno titolo, senza riserva alcuna, né presente né futura, l’Opera realizzata, su commissione dell’Associazione, dall’Artista Giovanni Daluiso, realizzata con parti di automobili rottamate e altro materiale riciclato e rappresentante l’ulivo “Dolce di Rossano” cultivar tipica del Territorio;

 

 

  • Fanno parte integrante e sostanziale del presente protocollo d’intesa, la Scheda tecnica dell’opera (Allegato A), della posa in situ e il certificato di regolare esecuzione a perfetta regola d’arte, redatta dall’arch. Ketty Campana e dall’Ing. Gianfranco De Luca, nonchè la scheda (Allegato B) redatta dall’Artista, descrittiva sia della motivazione che ha ispirato l’Opera e sia della tecnica utilizzata.

 

 

Rossano lì, 14 novembre 2013

 

COMUNE DI ROSSANO ASSOCIAZIONE RICICL’ART

 

Il Sindaco Il Presidente

 

Giuseppe ANTONIOTTI Walter PULIGNANO