Si è spenta, dopo una lunga agonia, la Rossanese calcio. Ne danno il triste annuncio sia i tifosi della “Brigata Bizantina” e sia il gruppo storico: “Quelli di Sempre.” Questa, dunque, la scritta apparsa su un manifesto funebre affisso per le strade della città bizantina. Un manifesto in cui si evince, in modo particolare, il profondo dolore dell’intera tifoseria locale dopo la stagione fallimentare della propria squadra del cuore.

L’Audace Rossanese, come è noto alle cronache sportive, è matematicamente retrocessa nel torneo di Promozione calabrese. Tanta la delusione nell’intero ambiente sportivo locale sia per il declassamento in una serie inferiore e sia per le sorti del sodalizio rossoblù che, ancora oggi, rimangono incerte e con tante incognite anche in vista della prossima stagione calcistica 2014-2015. Si cercano imprenditori locali che abbiano a cuore le sorti del sodalizio rossoblù per formare, ovviamente, una nuova società e garantire, allo stesso tempo, un futuro alla Rossanese calcio. Un appello anche all’Amministrazione comunale di Rossano, affinché possa dare il suo prezioso contributo per non far sparire, dalla mappa del calcio, il glorioso club bizantino che vanta ben oltre 100 anni di storia calcistica iniziata nel lontano 1909.
ANTONIO LE FOSSE