Sono comparsi stamane, per gl’interrogatori di garanzia al cospetto del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Castrovillari Carmen Ciarcia, gl’imprenditori coriglianesi Luigi Caputo, di 56 anni – il quale s’è avvalso della facoltà di non rispondere – e Vincenzo Cosimo Feraco, di 50. Entrambi arrestati nella mattinata di sabato scorso

e sottoposti al regime cautelare della detenzione domiciliare, sono indagati per estorsione, minacce e turbativa d’asta LEGGI ARTICOLO COMPLETO