Gentile direttore, in più occasioni lei ha scritto che giustizia fa spesso rima con immondizia, riferendosi soprattutto ai comportamenti disinvolti di certi magistrati del penale, che con troppa facilità giocano con la vita di tante persone, condannate ingiustamente alla galera.

È ovvio che trattare delle persone come uno straccio indegno fa orrore. Tuttavia lei, che da anni punta il dito contro i magistrati dalle manette facili, forse perché il penale fa più notizia, trascura colpevolmente la giustizia civile (in cui comprendo anche quella tributaria e amministrativa), che, glielo garantisco, è un immondezzaio finanche peggiore di quello penale.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO