Perché l’amministrazione Stasi non ha propri candidati nella competizione politica più importante e vitale per il terzo comune più grande della Calabria? Semplice: perché sindaco & Co. non hanno più un voto bucato.

Pane al pane e vino al vino: non è una cosa “normale” che l’amministrazione del comune più grande della provincia di Cosenza eletta poco più di due anni fa col 73% dei consensi resti fuori dalla più importante competizione politico-elettorale, vitale per le sorti del futuro – quello più prossimo – del Comune stesso. LEGGI ARTICOLO COMPLETO