Ecco tutta la verità di quanto (non) è successo in ben due anni con l’oramai imminente rischio di perdere gli uffici e gli sportelli coriglianesi di “Agenzia delle entrate-Riscossione”. Ovvero: quando si tratta di difendere Corigliano…

Chiunque osservi con asettica attenzione quel che accade nella Piana di Sibari, certamente s’è accorto che alla cosiddetta “terza città delle Calabrie” – come la stampa rossanese si masturba nel definire Corigliano-Rossano – altre realtà medie e piccole, Cassano Jonio per esempio, da qualche annetto le stanno facendo un culo così. LEGGI ARTICOLO COMPLETO