L’intera fascia jonica cosentina in ginocchio per le abbondanti piogge in cui, nel pomeriggio di mercoledì 3 maggio 2023, è crollato (come documenta la foto) parte del ponte della Sila-Mare. Per fortuna non ci sono stati danni a persone.

Il tratto stradale è stato chiuso alla circolazione da parte dell’ANAS con innumerevoli disagi per i numerosi abitanti dei diversi comuni della Sila Greca. Prosegue, intanto, l’allerta meteo con i torrenti in piena, strade sommerse d’acqua e mareggiate lungo tutto il litorale. Tante le chiamate al centralino dei Vigili del Fuoco per una serie di interventi.

ANTONIO LE FOSS

Articoli correlati