Si è concluso con un trionfo di emozioni e solidarietà il primo torneo aziendale di calcio a sei “Sport, Ambiente e Solidarietà” organizzato da Ecoross. L’evento, che ha visto otto squadre di collaboratori provenienti dai vari cantieri dell’azienda, si è svolto presso i campi del centro sportivo di Donnanna nell’area urbana di Rossano.

La partita finale è stata coinvolgente ed entusiasmante, culminando in un’atmosfera magica durante le premiazioni. Durante il torneo, ogni squadra ha brillato ciascuna per le proprie qualità, ma a salire sul podio sono state: F.C. Eco Admin, Oranje Pecoross e F.C. Stoccaggio, conquistando in ordine il primo, secondo e terzo posto. L’emozione del momento di premiazione è stata coordinata da Flavia Pulignano, mentre le targhe ai collaboratori sono state assegnate dall’amministratore unico di Ecoross, Walter Pulignano. Natale Bruno, presidente dell’associazione onlus “Movimento per la vita” e componente della sezione AIA di Rossano, ha avuto l’importante compito di curare la designazione arbitrale. Franco Calabretta, invece, ha dimostrato grande competenza come responsabile organizzativo. Il culmine della serata è stato rappresentato dalla donazione dell’intero incasso dell’iniziativa all’Associazione Alma Odv, “clown di corsia” capaci di dipingere arcobaleni di gioia nelle strutture in cui vi è bisogno un pizzico di allegria.  L’amministratore unico di Ecoross Walter Pulignano e il procuratore Eugenio Pulignano, hanno sottolineato l’importanza di creare un evento che andasse oltre l’aspetto competitivo, concentrando l’attenzione sulla condivisione di valori e obiettivi comuni. «Il torneo non è stato solo un’occasione per mettere alla prova le abilità sportive dei partecipanti, ma anche per promuovere un senso di unità e appartenenza, rafforzando lo spirito di squadra». L’evento ha offerto l’opportunità di condividere esperienze, idee ed energie in un ambiente informale e amichevole. Un aspetto fondamentale del torneo è stata la sua enfasi sull’educazione ambientale e la solidarietà. Ecoross ha riconosciuto il potenziale di utilizzare un’occasione di aggregazione per diffondere consapevolezza sull’importanza della tutela dell’ambiente. Attraverso attività informative e coinvolgenti, i partecipanti hanno avuto modo di apprendere come le loro azioni quotidiane possono influire sull’ecosistema e di esplorare modi per ridurre l’impatto ambientale. Inoltre, il torneo ha sostenuto attivamente l’associazionismo che opera nel sociale. L’Associazione Alma, guidata dalla Presidente Luigina Gallo, si impegna a portare gioia e serenità attraverso l’arte dei clown. «La missione dell’associazione è diffondere felicità in strutture pubbliche in cui è prevalente la sofferenza, creando momenti di distrazione e allegria per coloro che affrontano difficoltà fisiche ed emotive. Un modo per donare sorrisi ai bambini malati, alleviando temporaneamente lo stress e l’ansia». L’Associazione si basa sul volontariato e sulle donazioni, dimostrando che piccoli gesti di gentilezza possono avere un impatto significativo nella vita di chi ne ha bisogno. Ecoross ha dimostrato un forte impegno nel contribuire al benessere delle comunità, sostenendo progetti e iniziative che mirano a migliorare la vita delle persone. La solidarietà è stata resa tangibile attraverso donazioni e iniziative di beneficenza collegate all’evento. Ecoross desidera ringraziare calorosamente tutti i partecipanti, le squadre, gli arbitri e i collaboratori che hanno contribuito al successo di questo evento unico nel suo genere.

UFFICIO STAMPA

 

 

Articoli correlati