• Home

Continua la protesta dei 39 assistenti fisici rimasti a casa

Continua, tuttora, il braccio di ferro tra i 39 assistenti fisici rimasti a casa e la nuova Cooperativa che si è aggiudicata la gara d'appalto inerente al servizio di assistenza ai bambini diversamente abili nelle diverse scuole della città. Questi, giovedì 3 e venerdì 4 novembre, hanno messo in atto una protesta civile dinanzi al palazzo di città,

Leggi tutto

Micciullo e Topazio (PD): il Sindaco Mascaro azzeri la Giunta Comunale

Cinque mesi orsono, al momento di sottoscrivere e sostenere il progetto politico per Mascaro sindaco, pensavamo che per il bene della città gli unici limiti da porci dovessero essere le smisurate ambizioni di cambiamento. Oggi, con rammarico, dobbiamo prendere atto che del progetto iniziale resta ben poco e le paventate ambizioni sono state soffocate dall’inezia e dalla mancanza assoluta di efficacia amministrativa.

Leggi tutto

La riforma del condominio, esperti a confronto a Rossano

Dissesto idrogeologico e alluvione 2015: problemi e prospettive

Nuovo Ospedale della Sibaritide, convocata la seduta pubblica della conferenza dei servizi

E' stata convocata per lunedì 7 novembre la seduta pubblica, presso la cittadella regionale di Catanzaro, riguardante la conferenza dei servizi in merito alla costruzione del nuovo ospedale della Sibaritide. La conferenza, convocata dal delegato del Presidente Oliverio per le politiche sanitarie regionali Franco Pacenza e dal Direttore Generale del Dipartimento Infrastrutture Domenico Pallaria, servirà ad illustrare, agli Enti invitati ad esprimere parere, il progetto definitivo del nuovo Ospedale della Sibaritide.

Leggi tutto

Migranti, accoglienza con servizi di qualità

Sprar, dopo Consiglio via a gruppo operativo. Stella: siamo per integrazione senza ghettizzazione
Accoglienza, puntare alla qualità dei servizi. L’obiettivo, sancito dal Consiglio Comunale all’unanimità nel demandare all’Esecutivo l’avvio del progetto SPRAR, è quello di fornire attraverso le prestazioni, un’accoglienza vera, che tenga conto delle reali esigenze dei soggetti ospitati, all’integrazione e non alla ghettizzazione o all’emarginazione.

Leggi tutto

Serie C Lapietra, non ce n’è per nessuno


Anche la marmorea Lu.Ca. Volley costretta a chinare il capo dinanzi ai leoni

Questa Lapietra evidentemente ci ha preso gusto. E il martedì del volley di Serie C ha sancito che non ce n’è per nessuno. Neanche per la granitica Lu.Ca. Volley, costretta a chinare il capo e inghiottire l’amaro di una pallavolo – quella giocata dagli atleti rossanesi – di altissimo profilo.

Leggi tutto

San Demetrio Corone, presentato "Più differenziata. Uniti nel separare"

OBIETTIVO: SUPERARE LA PERCENTUALE DEL 70% E DIVENTARE “COMUNE RICICLONE” DELLA CALABRIA
SAN DEMETRIO CORONE - Al via la nuova era della raccolta differenziata dei rifiuti. Con l’orgoglio di un ottimo punto di partenza e l’obiettivo di raggiungere percentuali sempre più alte che possano fare di San Demetrio Corone uno dei Comuni “ricicloni” della Calabria.

Leggi tutto

Celebrato il IV Novembre

Come da tradizione si è rinnovato anche quest’anno l’appuntamento con la Giornata dell’Unità Nazionale - Festività delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di Tutte le Guerre. La celebrazione si è svolta all’insegna del ricordo e della preghiera in memoria dei soldati di tutte le guerre che hanno sacrificato la propria vita per difendere la Patria, la Repubblica e la Democrazia.

Leggi tutto

Grazie a tutte le Forze dell’Ordine

Pace,Mascaro:elenco Caduti mai definitivo. Il Sindaco alla cerimonia del 4 novembre
 I regimi totalitari con le parate militari ostentano la loro potenza egemonica verso l’esterno ed all’interno intendono intimidire i propri cittadini, privati della libertà e considerati sudditi. Le democrazie, invece, nel celebrare i loro eserciti evocano la pace, nel ricordo delle tante vite spezzate in guerre assurde.

Leggi tutto

Alluvione Corigliano-Rossano, j’accuse del consigliere Bruno

“La Regione ha preso in giro cittadini e aziende”
“Erano ancora con gli stivali immersi nel fango e non esitavano ad affermare, con dichiarazioni di stampa e interviste ad emittenti televisive, che tutte le vittime di quel triste evento calamitoso, cittadini e aziende delle città di Corigliano Calabro e Rossano, sarebbero state risarcite per i danni subiti fino all’ultimo euro. A distanza di oltre anno, sappiamo bene com’è andata purtroppo a finire: quelle parole erano solo promesse al vento, strumentalizzazioni di storie umane e sacrifici di una vita”.

Leggi tutto

Altri articoli...

Il Blog di Rossano