Si tratta di Pasquale Levote, rossanese di 52 anni, impiegato presso l’ufficio di segreteria della scuola media “Leonardo Da Vinci” il centauro morto ieri sera intorno alle 20 lungo la strada provinciale 169 che collega le frazioni di Cassano Jonio, Lauropoli con Sibari. La moto con a bordo Levote, secondo i primi accertamenti svolti dai carabinieri della città delle terme, per cause ancora in corso di accertamento, si sarebbe scontrata con una Renault Clio, condotta da un uomo residente a Cassano.

L’impatto è stato terribile tanto che Levote è morto sul colpo. Levote oltre che impiegato presso la scuola media Da Vinci era molto conosciuto in città anche perché era stato nel recente passato segretario cittadino dei Comunisti italiani, oltre che essere stato molto attivo anche nel mondo del volontariato. La moglie di Levote è uno stimato medico in servizio presso l’ospedale “Giannettasio”. Secondo le prime informazioni raccolte Pasquale Levote a bordo della sua moto stava raggiungendo Rossano dopo che in precedenza aveva partecipato ad un funerale. Oltre la moglie, Levote, lascia due figli.

     Giacinto De Pasquale