Cariati – Giornata soleggiata per un classico della costa ionica, Cariati contro Rossano. I Cariatis di mister Caruso, forti di due vittorie esterne e di una cocente sconfitta casalinga contro il forte Cropalati, sono alla ricerca dei primi tre punti tra le mura amiche.

Arriva il Piragineti che nelle prime tre giornate ha fatto vedere buone cose. Mister Avena mette in campo il collaudato 4 4 2 con il confermatissimo Aloe tra i pali, capitan Farfalla a guidare la linea difensiva con Gallina, Papaleo e Dima, centrocampo formato da Sapia e Forciniti e sugli esterni Diacono e Turco, avanti il duo De Luca – De Masi.
Il match inizia subito su buoni ritmi e sono i rossanesi a prendere il pallino del gioco con Sapia e Forciniti che si impadroniscono del centrocampo, imbastendo ottime azioni offensive. Al 10° del primo tempo arriva il crack, Dima lancia per De Masi che da vera punta salta il suo diretto avversario e trafigge il portiere.
Il Cariati sembra accusare il colpo e rischia più volte di capitolare per la seconda volta, ma i rossanesi sono imprecisi. Sull’unica disattenzione difensiva il Cariati ha l’occasione per pareggiare i conti, ma Aloe chiude bene. Si va a riposo sull’ 1 a 0.
Il secondo tempo inizia a squadre invariate e subito il Piragineti al 48° trova il gol del raddoppio con Dima che sfrutta al meglio un calcio d’angolo. Sembrerebbe finita, ma il Cariati accorcia le distanze con Boccia e riapre i giochi. Il Piragineti incredibilmente sbanda e su colpo di testa è ancora Boccia a segnare e a far esplodere il pubblico di casa. Un pareggio inaspettato che però carica i rossanesi. A testa bassa inizia il forcing per segnare il gol della vittoria, anche perché il Cariati è in dieci uomini. Il portiere di casa compie due grandi parate, ma il gol è nell’aria.
E’ proprio nei minuti di recupero che De Luca regala la gioia dei tre punti al Piragineti. Punizione indiretta nell’area di rigore sul quale il portiere non può nulla.
Partita vinta, ma che poteva essere gestita al meglio vista la mole di gioco e occasioni da reti avute dai giocatori del Piragineti.

ASD PIRAGINETI: Aloe 6, Dima 7, Papaleo 6 (Repice A. 6), Sapia 6,5, Gallina 6,5, Farfalla 7, Diacono 6, Forciniti 7, De Masi 7,5, De Luca 7, Turco 6,5 (Luzzi 6).

PROSSIMO TURNO : ASD Piragineti – Pol. Themesen

di L.O.