L’azienda agricola Fratelli Fonsi ottiene la certificazione DOP per il pecorino crotonese, l’unica per tutta l’area del Cosentino. Un risultato importante grazie al quale l’impresa, che continua la storica tradizione dell’azienda Nicola Fonsi, si colloca in una posizione di prestigio nel settore dell’agroalimentare e dell’agricoltura biologica. La presentazione ufficiale si terrà LUNEDÌ 22 MARZO 2021 presso l’AZIENDA AGRITURISTICA COLLE DELL’UNNA – CONTRADA UNNA – ORE 9.30 – PALUDI. Interverranno rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, associazioni di categoria, professionisti e imprenditori. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle regole e dei protocolli sanitari vigenti. 

Un traguardo imprenditoriale significativo che colloca le aree della Sibaritide e del Crotoniate in un contesto di primo piano nei mercati nazionali e internazionali. Incassato il pass per ogni passaggio preliminare per il raggiungimento dell’importante attestazione, che prevede l’applicazione di un rigido disciplinare di produzione affinché possa essere ammessa la domanda e la procedura di registrazione della denominazione di origine protetta (DOP). La conferma è pervenuta nel dicembre del 2020 dalle autorità competenti al controllo sulla corretta esecuzione delle operazioni. Garantita l’autenticità e la qualità dei prodotti.

La zona di produzione e di stagionatura del Pecorino Crotonese DOP comprende diversi comuni nelle province di Crotone, Catanzaro e Cosenza. Si tratta di un tipo di formaggio a pasta dura, semicotta, prodotto nelle tipologie Fresco, Semiduro, Stagionato e Da Grattugia, ottenuto esclusivamente con latte intero di pecora proveniente da animali allevati nella zona di produzione. Tra gli obiettivi dell’Azienda, preservare i consumatori da produzioni e usi commerciali ingannevoli.

UFFICIO STAMPA

Corigliano Rossano, venerdì 19 marzo 2021