Dalla già abitata zona balneare di contrada Seggio stanotte s’è sprigionato un mega incendio di rifiuti che il Comune non aveva fatto raccogliere e che ha sollevato una nube tossica su tutto il rossanese.

«…E mi ricordo chi voleva al potere la fantasia…», canta il grande Vasco Rossi, disilluso e disincantato rispetto a quelle che furono le “parole d’ordine” del ’68 nel mondo e in Italia.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO