“Medical market”: simularono un sinistro stradale per incassare e dividersi i soldi dell’assicurazione. Inflitti 18 anni al medico ospedaliero Sergio Garasto, 14 a Stefania Russo, madre del feto, e 16 al complice Piero Andrea Zangaro. Processo da rifare per l’altra presunta complice Nunziatina Falcone.

Alle 14 di oggi pomeriggio, al termine d’una camera di consiglio durata circa due ore, sono stati riconosciuti colpevoli pure dalla Corte d’assise d’appello di Catanzaro.
LEGGI ARTICOLO COMPLETO