Torna l’appuntamento con “La notte dei Santuari”, l’iniziativa nata nell’ambito del progetto “Ora viene il Bello”, ideato dall’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei.

La sera di mercoledì 1 giugno, in contemporanea con tutte le Diocesi italiane, si apriranno le porte dei santuari mariani per un momento di preghiera, riflessione e incontro. Ogni Santuario potrà autonomamente offrire ai propri fedeli un programma stilato in base alle esigenze proprie della comunità, in comunione con le indicazioni fornite dalla Cei. Per la Diocesi di Rossano Cariati sono 4 i Santuari Mariani dove sarà possibile partecipare all’iniziativa: Santuario Maria SS Achiropita a Rossano, S. Maria ad Nives a Shiavonea, S. Maria della Grazie a Spezzano e S. Maria del Carmine a Terravecchia. Di seguito i programmi pensati per ciascun Santuario:
Maria SS Achiropita – Rossano – ore 21
Raduno fedeli dinnanzi alla Cattedrale
Lucernario e ingresso in chiesa
Veglia di preghiera presieduta da S. E. l’Arcivescovo Mons. Maurizio Aloise

S. Maria delle Grazie – Spezzano – ore 21
Celebrazione Comunitaria
Accoglienza sul sagrato del santuario
Ascolto della parola di Dio
Adorazione Eucaristica

S. Maria del Carmine- Terravecchia – ore 21
“Aux flambeaux” dalla chiesa di S. Pietro in vincoli al Santuario di S. Maria del Carmine
Veglia di Preghiera

S. Maria ad Nives – Schiavonea – ore 21