I “misteri” dello smartphone lasciato nel negozio del suo amico, che il 9 agosto è stato tempestato di telefonate e di messaggi dei familiari allarmati.

CORIGLIANO-ROSSANO – È possibile che Carmine Morello conoscesse bene il posto in cui è stato attirato nella trappola mortale, ma è ipotizzabile anche l’esatto contrario, vale a dire che non lo conoscesse affatto. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Articoli correlati