CORIGLIANO-ROSSANO – È oramai una guerra combattuta con armi non convenzionali quella in atto in lungo e in largo nella Sibaritide e in particolare nella città di Corigliano-Rossano.

Del numero d’auto e d’altri tipi di veicoli che vengono incendiati dolosamente nottetempo, oramai se ne sta perdendo il conto. LEGGI ARTICOLO COMPLETO

Articoli correlati