Conclusi i festeggiamenti in onore di San Nilo

Si sono conclusi il 26 settembre i festeggiamenti in onore di San Nilo. Il centro storico bizantino si è riempito di tanta gente per partecipare alla festa patronale di uno dei suoi concittadini più illustri. In mattinata, oltre alla celebrazione eucaristica presieduta da S. E. Mons. Santo Marcianò alla presenza di molte autorità civili e militari, si è assistito ad un pellegrinaggio di molti fedeli per pregare dinanzi al simulacro del Santo rossanese.

Nel pomeriggio, dopo la Santa Messa celebrata dal parroco don Pino Strafaci, la statua di San Nilo, portata in spalla dai tanti devoti ed accompagnata dalla Banda musicale di San Giorgio Albanese, ha percorso le vie principali della città antica. In serata, invece, si è dato vita ai festeggiamenti civili, organizzati dalla locale amministrazione comunale e dall’assessorato allo spettacolo, con l’esibizione dei sbandieratori di Bisignano, dei giovani trampolieri de “La Sbaraonda” e del cantante Antonio Marcello. I rossanesi, per l’occasione, hanno riempito, al termine della processione, la centralissima piazza Steri per assistere all’esibizione dei diversi artisti che, alla fine, della loro rispettiva e straordinaria performance hanno ricevuto lunghi applausi ed ampi consensi di critica dal numeroso pubblico.
ANTONIO LE FOSSE