Rossano – «Prendiamo atto delle mancate risposte della Regione Calabria rispetto alla richiesta esplicita ed inequivocabile di ritiro del bando per l’esportazione di rifiuti all’estero proveniente dai cittadini e da tutte le istituzioni territoriali della provincia di Cosenza.

Come abbiamo annunciato non permetteremo che questo disegno scellerato venga portato a termine, non permetteremo che la sibaritide venga trasformata in una enorme area di movimentazione rifiuti accogliendo il tal quale di tutta la provincia di Cosenza.
LEGGI TUTTO