“Vorrei rivolgere un sincero ringraziamento per le belle ed interessanti pubblicazioni multilingue”. Così il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, per il tramite del consigliere direttore di segretaria, Carlo Guelfi, ha voluto ringraziare i responsabili del Gal (gruppo di azione locale) Sila Greca, per la guida in quattro lingue sul Codex Purpureus Rossanensis, edito dallo stesso Gal e che è stato in esposizione fino allo scorso 19 luglio nel palazzo del Quirinale.

La pubblicazione del Gal è stata fatta giungere al capo dello Stato dal presidente e dal direttore dell’ente, Ranieri Filippelli e Francesco Rizzo, a corredo della mostra “Classicità ed Europa. Il destino della Grecia e dell’Italia”, che ha ricevuto anche in dono la pubblicazione su “Bruno da Longobucco”, fondatore nel 1200 a Padova, della moderna chirurgia. Pubblicazioni queste, come detto, molto apprezzate dal Presidente Napolitano.

     Giacinto De Pasquale