Care amiche e amici, apprendiamo da fonti giornalistiche che, nella giornata di domani, la Città di Rossano riceverà un prestigioso premio nel contesto della più importante fiera ambientale d’Europa in quel di Padova. La nostra Città sarà insignita, nel corso della quindicesima edizione de “ La Città per il Verde”, del premio per i Comuni che prediligono il verde.

Ebbene, oggetto del concorso è la Piazza sita in C.da Petraro la quale, scrutinata da una commissione di esperti, ha permesso alla nostra Città di incassare questo prestigioso premio cristallizzandola così tra le realtà urbane ecocompatibili.
Il progetto, previsto dai fondi Pisu, è stato rivisitato e ottimizzato, con cura e parsimonia, dall’esecutivo Antoniotti in una zona ad alta vocazione rurale.
Il senso precipuo del premio, sostanzialmente, consta nella capacità dell’esecutivo di aver convertito una zona agricola in un nuovo spazio verde e di aggregazione sociale per bambini, giovani e meno giovani.
Il Sindaco Antoniotti, in merito a tale notizia, ha dichiarato testè parole: “…per Rossano è una vera e propria bandiera verde che la classifica come un delle Città più attente rispetto al suo ecosistema. Un riconoscimento importante, probabilmente il più importante, in materia di riqualificazione urbanistica ambientale…”.
Orbene, il progetto questionato non può che riempirci di orgoglio alla luce delle sterili polemiche in materia ambientale condotte da chi, per protagonismo becero, deturpa quotidianamente il nostro Territorio.
Rossano è sempre stata una Città sensibile e attenta alle problematiche ambientali, al verde pubblico e al decoro urbano e, pertanto, nel comprensorio costituisce modello di buon governo.
Un plauso, certamente, va a questo fattivo esecutivo costituito da donne e uomini del FARE i quali, con passione, dedizione e amore, largiscono contributi pregnanti al fine di donare lustro e progresso alla Città.
La nostra memoria storica ci riporta indietro con gli anni quando, nei tempi bui del governo dei “compagniucci”, Rossano conseguì un ulteriore premio urbanistico sulla scorta di progetti messi in atto dall’attuale governo di centro destra e che, in quel contesto, gioimmo per l’esito conseguito.
Dedichiamo, perciò, questo prestigioso encomio a tutti coloro i quali, fazioni politiche e non, sviliscono il nostro Territorio e, con alto senso di civiltà, invitiamo costoro a mietere, gioire e assaporare tale risultato.
Forza Italia Giovani Rossano, in conclusione, plaude per questo prestigioso premio conseguito e auspica che, nel breve periodo, ulteriori riconoscimenti possano insignire questa nostra ecocompatibile realtà urbana.
Forza Italia Giovani Rossano
 – Dott. Antonio Stasi –