Quarto anno di attività per la scuola di teatro a Rossano, promossa dall’associazione Carpe Diem e curata dalla Compagnia Teatrale “Scena Verticale” di Castrovillari. Un progetto che si avvale di una forte sinergia con le istituzioni e che coinvolge giovani in età scolare, premiando i più meritevoli e consentendo la partecipazione, attraverso apposite borse di studio, anche ai meno fortunati.

Quest’anno è stato attivato anche un corso di dizione, curato da un esperto, nell’ambito del progetto che ha una duplice finalità: quella sociale attraverso l’offerta di un sano divertimento ai ragazzi, e quella culturale che mira anche al recupero della tradizione teatrale italiana e calabrese.