I carabinieri della compagnia di Rossano hanno arrestato tre persone, destinatarie di altrettanti provvedimenti di custodia cautelare in carcere. Francesco Saverio Scigliano, 26 anni, di Cariati, Marcello Albertani, 28 anni, di Rossano, e Antonio La Rocca, 42 anni, anch’egli di Rossano, sono ritenuti responsabili di furto aggravato.

Secondo quanto emerso dalle indagini, i tre avrebbero sottratto ad una coppia di anziani il mazzo di chiavi, per tornare successivamente sul luogo e rubare una somma contante pari a 650 euro e vari monili in oro. Grazie anche alle telecamere di videosorveglianza installate nel condominio e nell’appartamento, i militari avrebbero dunque individuato il gruppo e alle prime luci dell’alba di oggi hanno fatto irruzione nelle abitazioni dei tre. Uno degli arrestati stava già scontando la misura cautelare dell’obbligo di dimora per una rapina in casa del 2014, a Rossano, ai danni di un’anziana donna. Gli altri due, invece, erano sorvegliati speciali.