San Demetrio Corone – Parte un’ulteriore sfida sul territorio di San Demetrio Corone dove, dopo il precedente appalto, l’azienda Ecoross srl è risultata aggiudicataria del successivo bando di gara per la gestione del Servizio di Igiene Urbana. 

Superati i rallentamenti causati dall’emergenza sanitaria in atto, si dà il via ad un nuovo allestimento del cantiere, che comprende ulteriori investimenti, nuove forniture di attrezzature per gli utenti e servizi migliorativi. Prossima la presentazione ufficiale alla stampa del progetto, mentre nella giornata di giovedì 4 marzo l’azienda ha consegnato e installato nuovi ecobox per la carta e il multimateriale all’interno del Municipio per poi proseguire in tutti gli uffici pubblici presenti sul territorio comunale. Un segnale evidente dell’attenzione riservata dall’Amministrazione comunale alle tematiche ambientali, con l’esempio di buone pratiche che parte proprio dalle istituzioni.


In continuità con gli anni precedenti, che hanno fatto registrare percentuali sempre crescenti di raccolta differenziata consentendo al centro arbëreshë di conquistare, qualche anno fa, anche la menzione speciale di “comune virtuoso” nell’ambito del report sui Comuni Ricicloni di Legambiente, l’obiettivo è quello di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.


Il Sindaco ing. Salvatore Lamirata si dice orgoglioso dei risultati raggiunti dalla propria comunità ed è soddisfatto del servizio finora svolto da Ecoross grazie al quale, nonostante le criticità legate ai deficit nell’impiantistica regionale che hanno determinato situazioni diffuse di “emergenza rifiuti”, il Comune di San Demetrio Corone è riuscito ad attestarsi su elevate percentuali di raccolta differenziata.


«Questa gestione del Servizio di Igiene Urbana – afferma il sindaco Lamirata – ha cambiato il volto del paese, sia in termini di quantità e qualità della raccolta differenziata sia in termini di decoro urbano del territorio. Oggi più che mai l’ambiente merita un’attenzione particolare, ma per ottenere risultati positivi è necessario attivare gli strumenti giusti e incassare la piena collaborazione da parte dei cittadini. A tal proposito credo siano state fondamentali tutte le attività di sensibilizzazione portate avanti dall’Amministrazione Comunale e dall’azienda Ecoross che, con iniziative ad hoc rivolte anche alle scuole, hanno rappresentato una vera e propria arma vincente. Ora – conclude il Sindaco – dobbiamo proseguire sulla strada intrapresa e puntare ad educare chi non ha ancora ben compreso come contribuire alla qualità ambientale del territorio in cui vive».


Con la gestione Ecoross del Servizio di Igiene Urbana, dal 2016, si è assistito ad una notevole crescita delle percentuali di raccolta differenziata, passando da circa il 55% del 2016 al 59,55% del 2017, al 64,60% nel 2018, al 65,40% nel 2019. Il 2020 si è concluso con una percentuale del 65,39%.


«Il territorio finora ha risposto benissimo – dichiara il dott. Simone Turco, Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana Ecoross – la comunità di San Demetrio Corone si conferma virtuosa, giorno dopo giorno, dimostrando di aver compreso a fondo l’importanza e i benefici di una corretta raccolta differenziata. In questi anni siamo riusciti a consolidare un’ottima sinergia tra azienda, ente comunale e cittadini, grazie alla quale abbiamo potuto registrare traguardi ragguardevoli».
Il nuovo Servizio, i cui dettagli saranno prossimamente illustrati alla stampa nel corso di un evento ad hoc, prevede ulteriori innovazioni al fine di migliorare il decoro urbano, anche attraverso una continua attività di controllo e monitoraggio del territorio, e incrementare i livelli qualitativi e quantitativi di raccolta differenziata.
«La consegna degli ecobox negli uffici comunali e pubblici – prosegue il dott. Turco – rappresenta il primo step nell’ambito del nuovo allestimento del cantiere. Proseguiremo con la distribuzione delle nuove attrezzature e, contestualmente, con una capillare attività di informazione e sensibilizzazione rivolta a tutte le tipologie di utenze sull’intero territorio comunale. Siamo sicuri che, con le migliorie introdotte, i risultati saranno sempre più eccellenti» (Comunicato stampa).

San Demetrio Corone – Parte un’ulteriore sfida sul territorio di San Demetrio Corone dove, dopo il precedente appalto, l’azienda Ecoross srl è risultata aggiudicataria del successivo bando di gara per la gestione del Servizio di Igiene Urbana. 


Superati i rallentamenti causati dall’emergenza sanitaria in atto, si dà il via ad un nuovo allestimento del cantiere, che comprende ulteriori investimenti, nuove forniture di attrezzature per gli utenti e servizi migliorativi. Prossima la presentazione ufficiale alla stampa del progetto, mentre nella giornata di giovedì 4 marzo l’azienda ha consegnato e installato nuovi ecobox per la carta e il multimateriale all’interno del Municipio per poi proseguire in tutti gli uffici pubblici presenti sul territorio comunale. Un segnale evidente dell’attenzione riservata dall’Amministrazione comunale alle tematiche ambientali, con l’esempio di buone pratiche che parte proprio dalle istituzioni.


In continuità con gli anni precedenti, che hanno fatto registrare percentuali sempre crescenti di raccolta differenziata consentendo al centro arbëreshë di conquistare, qualche anno fa, anche la menzione speciale di “comune virtuoso” nell’ambito del report sui Comuni Ricicloni di Legambiente, l’obiettivo è quello di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi.


Il Sindaco ing. Salvatore Lamirata si dice orgoglioso dei risultati raggiunti dalla propria comunità ed è soddisfatto del servizio finora svolto da Ecoross grazie al quale, nonostante le criticità legate ai deficit nell’impiantistica regionale che hanno determinato situazioni diffuse di “emergenza rifiuti”, il Comune di San Demetrio Corone è riuscito ad attestarsi su elevate percentuali di raccolta differenziata.


«Questa gestione del Servizio di Igiene Urbana – afferma il sindaco Lamirata – ha cambiato il volto del paese, sia in termini di quantità e qualità della raccolta differenziata sia in termini di decoro urbano del territorio. Oggi più che mai l’ambiente merita un’attenzione particolare, ma per ottenere risultati positivi è necessario attivare gli strumenti giusti e incassare la piena collaborazione da parte dei cittadini. A tal proposito credo siano state fondamentali tutte le attività di sensibilizzazione portate avanti dall’Amministrazione Comunale e dall’azienda Ecoross che, con iniziative ad hoc rivolte anche alle scuole, hanno rappresentato una vera e propria arma vincente. Ora – conclude il Sindaco – dobbiamo proseguire sulla strada intrapresa e puntare ad educare chi non ha ancora ben compreso come contribuire alla qualità ambientale del territorio in cui vive».


Con la gestione Ecoross del Servizio di Igiene Urbana, dal 2016, si è assistito ad una notevole crescita delle percentuali di raccolta differenziata, passando da circa il 55% del 2016 al 59,55% del 2017, al 64,60% nel 2018, al 65,40% nel 2019. Il 2020 si è concluso con una percentuale del 65,39%.


«Il territorio finora ha risposto benissimo – dichiara il dott. Simone Turco, Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana Ecoross – la comunità di San Demetrio Corone si conferma virtuosa, giorno dopo giorno, dimostrando di aver compreso a fondo l’importanza e i benefici di una corretta raccolta differenziata. In questi anni siamo riusciti a consolidare un’ottima sinergia tra azienda, ente comunale e cittadini, grazie alla quale abbiamo potuto registrare traguardi ragguardevoli».
Il nuovo Servizio, i cui dettagli saranno prossimamente illustrati alla stampa nel corso di un evento ad hoc, prevede ulteriori innovazioni al fine di migliorare il decoro urbano, anche attraverso una continua attività di controllo e monitoraggio del territorio, e incrementare i livelli qualitativi e quantitativi di raccolta differenziata.
«La consegna degli ecobox negli uffici comunali e pubblici – prosegue il dott. Turco – rappresenta il primo step nell’ambito del nuovo allestimento del cantiere. Proseguiremo con la distribuzione delle nuove attrezzature e, contestualmente, con una capillare attività di informazione e sensibilizzazione rivolta a tutte le tipologie di utenze sull’intero territorio comunale. Siamo sicuri che, con le migliorie introdotte, i risultati saranno sempre più eccellenti» (Comunicato stampa).