Un consistente numero di monete antiche – ben 665coniate tra il V e il III secolo a.C., perfettamente conservate, e recuperate sul mercato clandestino dai carabinieri del Nucleo per la tutela del patrimonio culturale di Cosenza

è stato restituito al direttore del Parco e del Museo archeologico della Sibaritide Filippo Demma. LEGGI ARTICOLO COMPLETO