Corigliano-Rossano, 3 giugno 2021 – Uno dei compiti più gravosi che questa Amministrazione si è trovata ad affrontare sin dall’insediamento è quello relativo alla riorganizzazione degli uffici comunali in seguito alla nascita del nuovo comune di Corigliano-Rossano.

Un lavoro corposo, su due strutture comunali disomogenee fra di loro, che ha portato all’approvazione della delibera 127 del 9 luglio 2020 che ha di fatto razionalizzato uffici e settori garantendo maggiore funzionalità alla macchina comunale.

Quello dell’armonizzazione degli uffici comunali è un sistema in continua evoluzione e dunque nel corso di questo primo anno di riorganizzazione è emersa la necessità di ritoccare l’organigramma dell’Ente, in particolar modo l’Area finanziaria che è gravata da numerosi compiti. La Giunta Comunale ha pertanto deciso di spostare il servizio “Ufficio Gare e Appalti” dal Settore “Patrimonio e Appalti” all’interno dell’Area Amministrativa, al fine di realizzare una più equilibrata ripartizione dei servizi dalle aree anche in ragione delle continue modifiche normative sulla materia.

Pertanto, la nuova riorganizzazione prevede il passaggio del servizio “Gare e Appalti” al settore “Affari Generali” mentre il settore “Patrimonio e Appalti” per effetto dello spostamento viene ad essere rinominato settore “Patrimonio”