La “spesa proletaria” di Antonio Scalise, alias Toninu ‘u latru. Titolare di pensione d’invalidità e percettore del reddito di cittadinanza assieme alla propria compagna – ma sempre impavido e incallito – oggi è finito per l’ennesima volta in manette.

A stringergli i ferri ai polsi ha trovato i poliziotti, all’uscita d’un supermercato Conad nell’area urbana rossanese di Corigliano-Rossano dove il pluripregiudicato 58enne risiede. LEGGI ARTICOLO COMPLETO