Domenica 14 e Lunedì 15 Agosto 2022 festeggiamenti civili e religiosi in onore della Madonna Achiropita (Santa Protettrice dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati).

Domenica 14 Agosto (alle ore 18:30) Santa Messa, in Cattedrale, e Processione per la zona alta della città (Quartiere Ciglio della Torre) con tappa anche nel popoloso quartiere Traforo. Lunedì 15 Agosto – Solennità di Maria SS. Assunta in cielo – SS.ma Achiropita. Alle ore 6:30 e 8:00 Santa Messa. Ore 10:30 Santa Messa Pontificale presieduta dal padre Arcivescovo con l’offerta dell’olio e l’accensione della lampada votiva da parte del Sindaco di Corigliano-Rossano. Alle ore 18:30 Santa Messa, in Cattedrale, e Processione per le vie principali del centro storico di Rossano. Per quanto riguarda i festeggiamenti civili si darà vita ai concerti live di “Max Gazzè” (giorno 14) e “Tiromancino” (giorno 15), entrambi a ingresso gratuito e con inizio alle 22, che si svolgeranno in piazza Gaetano Noce, piazzale Traforo, nel cuore del centro storico bizantino. Diversi, poi, gli eventi in Piazza Steri, Piazza Santi Anargiri, Piazza San Bartolomeo, Corso Garibaldi e Via Labonia, con spettacoli di musica, e di intrattenimento con artisti di strada, Dee-Jay set, spettacoli viaggianti ed i tradizionali mercatini. Domenica 14 Agosto, a partire dal pomeriggio, saranno aperti i tradizionali mercatini dell’artigianato lungo Corso Garibaldi fino a Piazza Steri e Piazza San Bartolomeo. Dalle ore 21:00, al termine della tradizionale processione in onore della Santissima Achiropita, è prevista. in Piazza Steri, l’esibizione della Band “Quarto e gli altri Quattro”, giovani artisti calabresi con un repertorio di cover moderno e alcuni inediti. Contemporaneamente in Piazza San Bartolomeo si esibirà il “Circ’Hulon”, un teatro di antica tradizione francese, con lo spettacolo dal titolo: “Strampalati”, esperienza unica per bambini e adulti. Durante tutta la serata lungo l’intero centro storico si esibiranno artisti di strada “I Takabum” che gireranno tra le vie e le piazze del centro storico bizantino. Alle ore 22:00 sarà la volta dell’atteso concerto di Max Gazzè, in Piazza Gaetano Noce, evento gratuito. Una spettacolare festa in musica per far tornare a saltare il pubblico: sono queste le premesse del concerto di Max Gazzè che torna live nelle più belle città d’Italia e nei più importanti Festival estivi. Al termine del concerto di Max Gazzè si tornerà su Piazza Steri, tra artisti da strada ed animazione, con il Dee-Jay set Valentina Reale per scatenarsi in balli e danze. Lunedì 15 agosto, Ferragosto, si partirà alle 20:30 con l’esibizione in Piazza Steri dei “Sabatum Quartet”, band calabrese composta da 7 elementi che reinterpreta ed arrangia, in maniera originale, la musica etnica e popolare. Si spazia dalla tipica tarantella calabrese, a canti di repertorio tradizionale, a pezzi di contenuto socio-politico, a brani inediti, composti dalla band. Contestualmente le vie del centro storico continueranno ad essere animate da artisti di strada, da trampolieri alati, sputafuoco, modellatori, mascotte per bambini e nuovamente la street-band “Takabum” che si aggirerà tra le vie del borgo antico. Alle ore 22:00 sarà la volta del concerto dei “Tiromancino”, in piazza Gaetano Noce, piazzale Traforo. I Tiromancino, fondati da Federico Zampaglione nel 1989, costituiscono una band intergenerazionale, sulla cresta dell’onda da un trentennio, la cui cifra è la costante ricerca di sonorità non convenzionali nella composizione, unite ad una non comune capacità di scrittura. Si tratta di uno degli eventi estivi da non perdere, in scaletta tutti i più grandi successi della band in versione live. Insieme a Federico Zampaglione, come di consueto, ci saranno: Marco Pisanelli, Antonio Marcucci e Ciccio Stoia. “La musica deve andare avanti” è il diktat dei Tiromancino che si apprestano a incantare il proprio pubblico con canzoni che hanno fatto la storia. A seguire il tradizionale e imperdibile spettacolo pirotecnico, a partire dalle ore 24:00, sul Colle della Santa Croce di fronte al centro storico di Rossano. Sia giorno 14 che giorno 15 la Torre dell’Orologio sarà aperta, al pubblico, fino a tarda sera. Sempre il 14 e il 15 agosto è garantito il servizio navetta gratuito (dalle ore 18:00 alle ore 03:00) con collegamenti con il centro storico e viceversa. Punti raccolta: Stazione Agip allo Scalo di Corigliano e Santa Maria ad Nives a Schiavonea; Viale Sant’Angelo, Via Torre Pisani e Via Nestore Mazzei allo Scalo di Rossano. I tanti cittadini e fedeli sono invitati a partecipare ai festeggiamenti, civili e religiosi, in onore della Madonna Achiropita (Santa Protettrice dell’intera Diocesi di Rossano-Cariati) domenica 14 e lunedì 15 Agosto 2022.

ANTONIO LE FOSSE