Commemorazione commovente l’apertura della Mostra Pittorica in memoria del prof. Federico Antoniotti tenutasi presso il Circolo Culturale Rossanese.

Alla presenza dei familiari e degli amici più stretti, personaggi importanti della società rossanese lo hanno ricordato ed hanno espresso i loro sentimenti verso questo artista scomparso prematuramente nel 1981.
Dopo il “ben venuti” da parte del presidente del Circolo Antonio Guarasci, promotore della mostra con  Gaetano Mariaassunta e Luigi Antiniotti , hanno preso la parola Martino Rizzo, Franco Filareto, Antonio D’Amico, Mons Don Luigi Renzo, Margherita Carignola e  Mariassunta Antoniotti a nome dei familiari.
L’importanza del ricordo, della memoria, è stato il punto focale della serata: senza memoria perdiamo la nostra identità, senza il ricordo di modelli di vita come il Prof. Federico Antoniotti e tutti gli altri che, insieme a lui, hanno dato un grande contributo morale, sociale e culturale, ecco senza questi personaggi del passato non possiamo lavorare bene per il nostro futuro. Questo messaggio è rivolto soprattutto alle nuove generazioni che hanno bisogno di questi esempi di vita per ritrovare i valori, la creatività e la socialità sana,
pulita..

Coriglianorossano 14-8-2022