L’Associazione Culturale “Evoluzione dello Ionio” ha regalato un sorriso alle tante Associazioni del territorio con la presenza del noto attore Alvaro Vitali (“Pierino” in diversi film-cult degli anni ’80).

Alvaro Vitali, in questo ultimo fine settimana, ha fatto tappa in diversi centri dove vi sono numerosi ragazzi diversamente abili ed anziani per regalare loro un sorriso, ma anche panettoni tradizionali e doni in vista delle prossime festività natalizie. Un gesto nobile che ha reso felici tanti anziani e ragazzi. Un plauso, in modo particolare, al Presidente dell’Associazione, Massimo Toscano, e all’intero direttivo per aver promosso la lodevole iniziativa finalizzata a regalare un sorriso ai tani anziani e ragazzi diversamente abili. L’Associazione culturale “Evoluzione dello Ionio” è impegnata, da tempo, in un serie di iniziative benefiche, atte a dirottare l’attenzione su chi troppo spesso viene dimenticato. L’evento di questo ultimo fine settimana rientra pienamente nello statuto e negli intenti dell’Associazione, al fine di sensibilizzare la parte produttiva e le istituzioni all’attenzione verso il territorio e alle sue esigenze, rispondendo alle diverse criticità. Il Presidente Massimo Toscano, per l’occasione, ha voluto ringraziare i diversi imprenditori del territorio che hanno reso possibile l’iniziativa (l’azienda Amarelli, iGreco, Piazza Italia, Frantoio Figoli, The Barber, Pedro’s, Tabacchi Zito, Dongiovanni House), ma anche il suo direttivo e Gianluca Chiarello (Responsabile del Marketing e della Comunicazione dell’Associazione). Alvaro Vitali, nella serata di venerdì 9 e sabato 10 dicembre, ha incontrato, nel rinomato locale “Don Giovanni House” allo Scalo di Rossano, le autorità del luogo, tra cui il sindaco Flavio Stasi e l’On. Pasqualina Straface, ma anche i numerosi fans che si sono avvicinati per un autografo, un selfie ed una foto ricordo con uno dei miti del cinema italiano. Complimenti, infine, all’Associazione Culturale “Evoluzione dello Jonio” per aver dato vita alla significativa iniziativa in cui sei è voluto regalare un sorriso ai tanti anziani e ragazzi diversamente abili del territorio.

ANTONIO LE FOSSE

Articoli correlati