Nella Città di Corigliano-Rossano, per ricordare la memoria del giudice Paolo Borsellino, nella città di Corigliano-Rossano, è stato realizzato, nel Parco di Via Cicerone allo Scalo di Rossano, un Murales che raffigura il volto di Borsellino.

L’opera, realizzata dall’artista Fausto Morini, è stata apprezzata dalle diverse autorità e dai tanti cittadini. Il progetto, frutto dello strumento della co-progettazione dal basso, è stato voluto fortemente dall’Amministrazione Comunale di Corigliano-Rossano, con il contributo dell’Associazione “Tommaso Manuel Leone”. Il Murales è stato installato all’interno del Parco pubblico di Via Cicerone. Un Parco che, attraverso una serie di interventi di riqualificazione (la pulizia, la sistemazione e l’integrazione dell’arredo urbano, l’installazione di giochi per bambini, l’integrazione della illuminazione, l’installazione della videosorveglianza, la messa in sicurezza dei locali e dell’impianto sportivo annesso, il completamento della recinzione, la realizzazione del percorso pedonale), è tornato fruibile, donando al popoloso quartiere ed alla città un nuovo luogo di aggregazione per grandi e bambini. L’Amministrazione Comunale, nel rafforzare il messaggio positivo della riapertura al pubblico del Parco, ha inteso legare il Parco al nome di Paolo Borsellino, il quale è stato magistrato integerrimo e garante sia della giustizia che della democrazia. Complimenti, in modo particolare, all’artista Fausto Morini per la realizzazione del meraviglioso murales che rappresenta la figura dell’indimenticabile giudice Paolo Borsellino. Un plauso, infine, all’Amministrazione comunale di Corigliano-Rossano e all’Associazione “Tommaso Manuel Leone” per aver promosso la lodevole iniziativa per non dimenticare il giudice Paolo Borsellino.

ANTONIO LE FOSSE

Articoli correlati