Conclusa con enorme successo di pubblico e presenze la due giorni di Ferragosto.

CORIGLIANO-ROSSANO, 16 agosto 2023 – Una strepitosa due giorni con presenze mai registrate, ha caratterizzato il centro storico di Rossano, nei giorni 14 e il 15 agosto. Complici la trascinante energia del gruppo leader di tutte le classifiche e re dei tormentoni estivi, The Kolors, 14 agosto e dell’eleganza, profondità e stupefacente performance di Daniele Silvestri, 15 agosto, che ha proposto sul palco brani inediti, canzoni ancora in fase di scrittura e inventandone altre dal vivo dando vita così ad un live dinamico, una fucina di storie e canzoni in presa diretta davanti al pubblico. Silvestri è un musicista curioso di esplorare, a cavallo del proprio talento, tutti gli anfratti dell’esperienza del vivere. «In “Disco X” c’è tanta vita, c’è ogni centimetro di rughe, c’è la solita ironia sottile e pungente, c’è la parola, vivisezionata e poi celebrata come elemento sostanziale, che gonfia i cuori di chi ascolta».

L’eccezionale risultato, dei due giorni, è dovuto anche agli eventi a corollario, con l’esibizione di Fabio Micciullo, in arte Quarto, 14 agosto e dell’energia dei Villazuk 15 agosto in piazza Steri, e tutte le altre manifestazioni a misura di famiglie e più piccoli, da piazza San Bartolomeo a Corso Garibaldi. Monsieur Barnaba e il suo In valigia, spettacolo durante il quale si susseguiranno una serie di situazioni comiche, gag clownesche e tricks di giocoleria tra risate e divertimento. Fashionissima me di IlAria in cui la tecnica della giocoleria si è mescolata a quella del twirling e al teatro di strada. Gianluca Marra che ha fatto fare un salto nel mondo del clown e dell’arte di strada con il suo Bike Man, uno spettacolo clownesco di circo, teatro e pantomima musicale, in cui protagonista è un biciclettaio che ha come aspirazione quella di salvare il mondo dai veicoli a motore. Le battute e la commedia fisica, contaminata con giocoleria non convenzionale e manipolazione creativa, per un viaggio attraverso l’assurdo di Mike Rollins e il suo Non è Colpa mia. In Bilico di Salvatore Lo Gelfo. E la street band Brutti ma buoni, con Diego Cassarino alla tromba, Corrado Floriddia al sax alto, Sergio Battaglia al sax tenore, Nicolò Pisani alla Tuba, Davide Maiore alle percussioni, Giorgio lo Cirio rec. audio, e Tommaso Latina con la loro contagiosa musica tra ritmi energici e incalzanti. A chiusura del giorno di Ferragosto il tradizionale spettacolo di fuochi artificiali che ha lasciato tutti con il sorriso e lo sguardo alto verso il cielo.

Un enorme successo di pubblico e presenze, che nella prima serata ha registrato qualche problema di flussi, disagi risolti nella seconda serata, dove tutto si è svolto nella totale perfezione.

Ma gli eventi del cartellone del CoRo Music Fest non finiscono qui, questa sera, con partenza alle ore 19 – Palmeto di Schiavonea -si terrà l’attesissimo evento dell’Eurospin Colors Festival Calabria, con la straordinaria partecipazione del dj e autore di fama internazionale Willy William, il 20 agosto in occasione dei festeggiamenti per San Pio X a Piragineti è atteso il concerto di Eugenio Bennato, mentre il 21 sarà la volta di Nino d’Angelo al Maria De Rosis (evento con biglietto)

Articoli correlati