CORIGLIANO-ROSSANO, 17 settembre 2023 – La tecnologia aiuta e semplifica la vita e la transizione digitale permette che il rapporto fra pubblica amministrazione e cittadino sia più diretto e collaborativo, il comune di Corigliano-Rossano, all’avanguardia sul piano informatico e digitale,

in quanto comune capofila dell’Ambito Territoriale Sociale, ha pubblicato un avviso per la realizzazione di sette centri di facilitazione digitale, misura contenuta all’interno di progetti previsti dal Pnrr.

L’avviso è rivolto alle organizzazioni di volontariato e alle associazioni di Promozione Sociale. Gli enti del Terzo Settore interessati avranno l’opportunità di candidarsi per gestire questo servizio e implementare le attività formative necessarie. Queste organizzazioni riceveranno il sostegno finanziario necessario per gestire e fornire i servizi previsti dai centri di facilitazione digitale.

I “Centri di facilitazione digitale” sono punti di accesso fisici che forniscono ai cittadini formazione sia di persona che online sulle competenze digitali al fine di supportare efficacemente la loro inclusione digitale.

Il progetto mira, dunque, a favorire l’alfabetizzazione digitale e l’accesso ai servizi offerti dalla Pubblica amministrazione a tutti quei cittadini che, in genere, hanno difficoltà a connettersi alla rete e ad usare ciò che è disponibile online, dalle informazioni alla possibilità di presentare domande e richieste, aiuterà ad accrescere le competenze digitali diffuse, per favorire l’uso autonomo, consapevole e responsabile delle nuove tecnologie, per promuovere il pieno godimento dei diritti di cittadinanza digitale attiva e per incentivare l’uso dei servizi online dei privati e delle amministrazioni pubbliche, semplificando il rapporto tra cittadini e Pubblica amministrazione.

I sette centri attivabili all’interno dell’Ambito Territoriale Sociale di Corigliano Rossano saranno formati circa 5.530 utenti con basse competenze digitali.

I soggetti cui il progetto è rivolto saranno, sulla scorta delle loro specifiche esigenze e competenze di partenza, accompagnati e formati verso il progressivo utilizzo autonomo e consapevole di internet e delle tecnologie digitali, dei principali servizi digitali pubblici resi disponibili online e dei principali servizi digitali privati.

Maggiori informazioni al link https://tinyurl.com/yf8p49h3

Articoli correlati